Utente 151XXX
Gentili dottori,da un anno cerchiamo una gravidanza e per scrupolo mio marito ha fatto uno spermiogramma,dall'esito siamo rimasti sconvolti e io non dorno piu' la notte:azoospermia,non c'era uno spermatozoo,ma come puo' essere mio marito ha solo 34 anni e non ha mai avuto problemi.Ma potrebbe essere un errore?inoltre per ora stiamo vivendo un periodo di forte stress,potrebbe dipendere da questo?ci sono delle cure?magari puo' assumere degli integratori,tipo spergin (qualcosa di simile) o posso dimenticare di avere un figlio?il solo pensiero mi distrugge,vi prego aiutatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

non arrivi subito alle cure, ora bisogna fare una precisa e corretta diagnosi della causa che ha determinato questa particolare ed estrema dispermia.

Primo passo per questo è sentire un esperto andrologo e comunque ripetere l'esame in un laboratorio dedicato e, se non fatta, bisogna procedere ad una valutazione citologia del campione dopo citocentrifugazione.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html

http://www.medicitalia.it/blog/andrologia/6491-azoospermie-difficili-utili-recuperi-aggressivi.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore le scrivo tutto l'esito:
Volume 1.8
Colore grigio opalescente
Viscosita' normale
Coagulo assente
Odore sui generis
Ph 8.2
Liquefazione completa a 37 gradi in 15 min.
Nessun spermatozoo rilevato
Agglutinazioni specifiche assenti
Agglutin. Aspecifiche assenti
Cellule epiteliari rare
Cel rotonde germinali niente
Cel rotonde infiammatorie niente
Commento: osservate,su centrifugato,cellule immature della linea germinale e cellule della linea infiammatoria .campione azoospermico
Cosa ne pensa dottore?
Dimenticavo dottore questo problema puo' essere momentaneo?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Raramente può essere momentaneo ma ora bene sentire in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore buongiorno,volevo chiederle un ulteriore informazione,circa un mese fa io e mio marito abbiamo fatto a causa di una candida una curo con sporanox,ora volevo chiederle se magari questo medicinale puo' aver causato una momentanea assenza degli spermatozoi e se il forte stress puo' aver inciso a tutto questo.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile pensare che una azoospermia, se questa verrà confermata, sia solo dovuta a stress o ad una terapia con un antimicotico.

Senta ora e sempre in diretta l'andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Abbiamo gia' preso appuntamento con un andrologo,ma e' possibile che rifacendo lo spermiogramma possano rocomparire,dottore mi sto aggrappando a qualsiasi cosa
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Di legge viene chiesto proprio un secondo esame con citocentrifugato quando riscontrata una azoospermia.

Ancora un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore volevo chiederle un'altro parere nello sperniogramma di mio marito hanno trovato solo una cellula immatura della linea germinale,volevo chiederle che cosa significa?e poi puo' capitare che eseguendo un nuovo spermiogramma la situazione puo' presentarsi migliorata?dottore grazie per la sua risposta
[#9] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara signora,
il rilievo di azoospermia nel primo esame del liquido seminale di un uomo che sta cercando di avere una gravidanza è sicuramente un dato estremamente "drammatico" ma non vanno tirate conclusioni definitive.
biosogna ripetere l'esame per vedere se, effettivamente, non si siano osservati spermatozoi (esistono anche gli errori!!) effettuare un dosaggio di LH, FSH, Testosterone per capire se la eventuale riconfermata azoospermia non sia dovuta ad una forma di ipogonadismo (assenza di FSH) ed affidarsi ad uno specialista andrologo come lei, sicuramente, avrà il o la specialista specifico il Ginecologo che possa aiutarvi a districarvi da tale inportante problema
cari saluti
[#10] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore,quando ha nominato la parola (esistono anche gli errori) mi ha sollevato un po di morale,io spero in un errore,per altro nel centro dove mio marito fece questo spermiogramma non hanno voluto rifare l'esame,per lora era gia' certo che mio marito e' azoospermico,quando abbiamo chiesto se era il caso riflo la loro risposta e' stato no,prescrivendoci una sfilza di esami ma senza visita andrologica,uscendo da li abbastanza sconvoltici siamo guardati e abbiamo pensato che non era la strada giusta.Ora andremo per gradi,faremo una visita andrologica.Ma cosa significa cellula immatura della linea germinale?
Grazie dottore
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

visto l'atteggiamento non corretto della struttura consultata non mi aggrapperei a questa "cellula immatura" anche se questa potrebbe indicarci un possibile problema testicolare .

Ma ora bisogna proprio sentire in diretta un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Ancora un cordiale saluto.
[#12] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore la ringrazio per la sua risposta,in effetti in questo centro di pma dove siamo stati si sono comportati non bene,hanno dato tutto per scontato,facendoci cadere in un forte sconforto,si immagini che quando ho chiesto dei chiarimenti sulle percentuali di gravidanza,mi hanno detto si della microchirurgia,ma gia' parlavano di eterologa.quindi secondo lei se c'e' questa cellula immatura potrebbe essere un problema di ostruzione testicolare?la terro' informata sulla visita andrologica.Cordiali saluti
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, non un problema ostruttivo ma secretivo.

Si rilegga gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html

http://www.medicitalia.it/blog/andrologia/6491-azoospermie-difficili-utili-recuperi-aggressivi.html

Ancora un cordiale saluto.
[#14] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottori mio marito ha fatto una visita andrologica ...
Testicolo destro in sede di forma normale,ecostruttura disomogenea a cielo stellato ipotrofico con un volume di 4.18cc.Epididimo destro regolare.testicolo sinistro di forma normale,ecostruttura disomogenea a cielo stellato ipotrofico con un volume di 4.20 cc.Epididimo sinistro nella norma.Cisti cefalica di mm 9.6.A carico del funicolo spermatico sn ectasia venosa del plesso pampiniforme refluente spontaneamente con incremento sotto manovra di Valsava da riferire a varicocele di IV grado (scala I-V) che probalita' ci sono per una gravidanza?
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
gentile lettrice,

fatte valutazione ormonali?

Fatte le normali valutazioni citogenetica (mappa cromosomica, microdelezioni del cromosoma Y, ecc)?

Un cordiale saluto.
[#16] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
No dottore quelle le faremo nei prossimi giorni,ma lei da quello che le invio cosa pensa?vale la pena tentare una microtese?
[#17] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senza i risultati delle indagini che le ho ricordato, in particolare le valutazioni genetiche, difficile darle un consiglio mirato.

Ancora un cordiale saluto.
[#18] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

come le ho già detto ad un mio paziente che risulti azoospermico al primo esame del liquido seminale consiglio assolutamente di ripetere l'esame, magari già consogliando la contemporanea effttuazione dei dosaggi di LH.FSH, Testosteroine e Prolattina.
Una ecografia testicolare sarebbe corretta ma aspetteri a dare indicazioni sul cosa fare alla visita successiva dopo aver visto le risposte.
Prima di consultare un centro di PMA sentirei il parere di un andrologo
cari saluti

[#19] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio di cuore per le vostre risposte,per il nostro andrologo,non c'e' nulla da fare da uno spermiogramma e dall'ecografia testicolare dice che l'azoospermia e' sicura al 100 per 100 e dobbiamo quindi indirizzarci in un centro per la pma.Le analisi ce li ha prescritti e dobbiamo ancora effettuarli ma non ci ha detto di rifare lo spermiogramma,e ci ha detto che con dei testicoli cosi' piccoli l'azoospermia e' certa.Noi siamo molto confusi e non sappiamo cosa fare
[#20] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per un problema di natura medico-legale bene ripetere l'esame del liquido seminale con relativa citocentrifugazione.

Ancora un cordiale saluto.
[#21] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimi dottori volevo aggiornarvi per quanto riguarda i dosaggi ormonali di mio marito:
Tsh 1,030 ( 0,400-4,000)
Lh 6.5 (2.8-6.8)
Fsh 24.4 ( 0.7-11.1)
Prolattina 7.88 (2.5-17)
Testosterone 5.23 (0.47-9.8)
Grazie per la vostra attenzione
[#22] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questi valori, soprattutto quello dell'FSH, farebbero pensare ad un problema escretivo e non ostruttivo; comunque ora bene sentire o risentire in diretta sempre il vostro andrologo di fiducia.
[#23] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore ma secondo lei quante possibilita' ci sono con microtese?il valore e' molto alto?
Grazie di tutto
[#24] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

sintetizzando molto possiamo dire che la Micro-TESE ha un successo di circa il 45% nel recuperare spermatozoi utili per una successiva ICSI.

Un cordiale saluto.
[#25] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore per la sua risposta,grazie per tutto,vi terro' informati
[#26] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#27] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Carissimi dottori volevo aggiornarvi sulla situazione di mio marito.
Dall'esito di un'altro spermiogramma e' risultato che sono stati trovati 10 spermatozoi con motilita' di tipo C(criptoazoospermia)Cosa vuol dire?inoltre abbiamo effettuato un'altra visita andrologica,l'andrologo dopo averci affermato il varicocele ci consigliava l'operazione con la speranza che la spermatogenesi puo' notevolmente migliorare(ovviamente parliamo sempre per una futura icsi)volevo un vostro parere..possiamo quindi sperare di non effettuare una microtese o anche con questa situazione c'e' questa possibilita'?inoltre se fanno successivamente una microtese dato l'esito dell'ultimo spermiogramma abbiamo piu'possibiliya' di trovare qualcosa?
Grazie per la vostra attenzione
[#28] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

ma se sono stati trovati spermatozoi nel liquido seminale di suo marito quelli eventualmente possono essere utilizzati per una ICSI.

Risenta ora il suo andrologo che si spera abbia chiare competenze in andrologia.

Un cordiale saluto.
[#29] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dopo la citocentrifugazione di tutto il campione si osservano RARI spermatozoi ( 10 spermatozoi
in una goccia di 10ul); rari presentano una motilità di tipo "C". EOSIN TEST ( su 10 spermatozoi ): 60% vitali. CRIPTOZOOSPERMIA.
Questo e' quello che dice il responso
[#30] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, eventuale crioconservazione su paillettes selettive e poi eventualmente altri spermatozoi a fresco al momento del prelievo ovocitario.
[#31] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Ma quindi non bisogna fare piu' la microtese?ci consigliavano intanto di togliere il varicocele,potrebve migliorare il tutto?
[#32] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Infatti, visti questi nuovi dati, tutta la vostra situazione clinica è da rivalutare.

Ancora un cordiale saluto.
[#33] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Ma secondo lei la situazione e' migliorata? La terro' informata
[#34] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non credo ma, visti questi nuovi dati, bene ora rivalutare, sempre in diretta, il vostro particolare problema clinico in diretta.
[#35] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore mi scusi se le faccio tante domande,ma se hanno trovato quei pochi spermatozoi vuol dire che in caso di microtese c' e, piu' probabilita' di trovare qualcosa?vuol dire che i testicoli anche in minima parte producono giusto?
[#36] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sicuramente si conferma che non sembra essere un problema ostruttivo.

Ancora un cordiale saluto.
[#37] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Ma dottore ma la situazione e' peggiorata secondo lei o dall'ultimo spermiogramma abbiamo piu' possibilita' che da una microtese troviamo qualcosa?
Cordiali saluti
[#38] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Come già dettole non credo in modo significativo ma ora, visti questi nuovi "risultati", bene rivalutare e ridiscutere, sempre in diretta, il vostro particolare problema clinico con il vostro andrologo di fiducia.
[#39] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara signora, cerchi di non "entrare nel pallone"
I pochi spermatozoi trovati nell'eiaculato ci dicono che, da qualche parte nel testicolo, esistono cellule spermatogenetiche capaci di produrre spermatozoi e che non esistono ostruzioni delle vie seminali che impediscano il passaggio egli spermatozoi fino all'esterno.
I valori elevati di FSH ci dicono che, probabilmente siu tratta di piccole zone testicolari capaci di produrre spermatozoi.
Operare un varicocele non ha assolutamente senso.
O si raccolgono vari campioni di sperma e si crioconservano i pochi spermatozoi mobili (vivi) fino al giorno in cui, dopo il prelievo ovocitario si possa fare una ICSI, magari utilizzando gli spermatozoi vivi riscontrati nel liquido seminale che suo marito avrà raccolto ( in genere sono migliori gli spermatozoi freschi di quelli crioconservati). Nel caso che l'esame seminale di suo marito non mostri alcuno spermatozooi si potrebbe utilizzare quelli crioconservati in pasasato o procedere, seduta statnte, ad un semplice tentativo di recupero chirurgico di spermatozoi testicolari, in anestesia locoregionale e/o sedazione e adeguata manualità dell'operatore andrologo o ginecologo che possa andare anche nella profondità testicolare ad asportare campioni di tessuto dove poter cercare presenza di spermatozoi.
Un buon centro PMA è in grado di effettuare tale procedura
cari saluti
[#40] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Dottore mi ha ridato speranza,l'idea di aver trovato quei 10 ci riempie di felicita' ma vorrei pero' un chiarimento sullo spermiogramma di mio marito...
10 spermatozoi
in una goccia di 10ul); rari presentano una motilità di tipo "C". EOSIN TEST ( su 10 spermatozoi ): 60% vitali. CRIPTOZOOSPERMIA.
Questo e' quello che dice il responso,vorrei pero' capire se sono dieci spermatozoi in una goccia di 10 ul che poi vanno moltiplicati per tutto l'eiaculato che era 2 ml di volume?,cosa significa motilita' c eosin test,60% vitali?
Grazie per la Vostra attenzione