Utente 425XXX
Gent Dottri

a seguito di dolori sulla schiena, addominali e forti dolori al testicolo destro ho effettuato un'ecografia testicolare ed una risonanza magentica addome superiore ed inferiore. L'ecografia testicolare non ha evidenziato nulla di anomalo, mentre la risonanza riporta: "a livello dello scalvo pelvico in sede paramediana destra, cranialmente alla vescicola seminale omolaterale ed in rapporto di contiguità con le pareti del retto-sigma, si rileva la presenza di una formazione ad intensità di segnale disomogenea, prevalentamente ipointensa, sia in T1 che in T2, delle dimensioni di circa 20x30x8mm (pertinenza del dotto referente? altro?), si associa lieve falda nel douglas prevalentemente disposta in adiacenza di tale reperto. Si rimanda al giudizio dello specialista di riferimento eventuale necessità d'integrazione diagnostica con somministrazione mezzo di contrasto"
Il mio medico di famiglia dice che si tratta di una cosa congenita e non mi devo preoccupare. Volevo un vostro parere sul referto

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore a naso non vedendo le immagini direi che ha ragione il collega trattandosi di innocua anomalia di un deferente
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
grazie dott Cavallini per la celere risposta.
Non capisco perche' continuano dolori al testicolo destro, gamba destra e fianco destro? talvolta molto forti.
tutti gli esami che ho fatto (risonanza addome, ecografia, analisi sangue ed urine con urinocultura). Ho anche visto un urologo che pero' non ha trovato nulla di significativo.

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sembra un problema do nervi, manispgna vositare re essere sicuri