Utente 424XXX
Salve, da circa più di una settimana ho questi continui dolori al braccio sinistro che vanno dalla spalla al gomito e oggi mi è capitato, per qualche minuto, un formicolio per tutto il braccio compreso la.mano. e le dita. Sperro sento come se i battiti del cuore rimbombassero in tutto il braccio, forse è più un fatto psicologico perché ho paura e quindi è diventato un pensiero fisso e quindi automaticamente mi fa male o forse la questione è un'altra non lo so devo dire che però ieri e oggi lo stesso dolore l'ho verificato anche al braccio destro. Ho paura che sia un sintomo di infarto dato che ieri ho avuto una "fitta" fort rispetto a tutte le altre che ho avuto tempo fa forse non.era nemmeno forse ma rispetto alle altre precedenti lo era e mi sono preoccupata molto. Il dolore parte dalla spalla che sembra il classico dolore di "quando prendi freddo" mq e da troppo tempo che mi fa male forse perché ci penso o foese non lo so. Spero che qualcuno mi posso aiutre e tranquillizzare. Ps. Sono una ragazza molto ansiosa e mi faccio troppe " pippe mentali" cioè che magari da un dolore piccolo al.braccio penso subito a un infarto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che la sintomatologia descritta, nel tuo caso, possa essere collegata ad una patologia cardiaca. Penso, semmai, ad uno stato d'ansia. Se il sintomo dovesse persistere, Ti consiglio di parlarne con il tuo Medico di famiglia che ti potrà aiutare con una semplice cura.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
grazie per la risposta. Secondo lei è una paranoia perché di giorno non sento nulla forse x il fatto che non ci penso quando arriva la sera inizio a pensare e automaticamente mi fa male secondo lei è una cosa psicologica oppure è qualcosa di grave anche perché questi ultimi giorni sono particolarmente ansiosa e ho sempre questo pensiero fisso del braccio perché ho paura.. perché sono una ragazza che si fa molte paranoe per niente ormai anche per piccoli dolori penso al peggio
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non posso definirla come paranoia ma, semmai, uno stato ansioso. Posso rassicurarla che non si tratta di una grave malattia