Utente 598XXX
Salve, vi scrivo per mio figlio che compie 10 anni a fine mese.
Durante le ore di lezione ha avuto difficoltà respiratorie, un senso di oppressione e dolore al petto in corrispondenza dello sterno.
L'ho ritirato da scuola e l'ho portato dal mio medico (il pediatra non è reperibile).
Inizialmente pensavamo a un qualcosa che avesse a che fare con l'asma e il medico mi ha consigliato una radiografia che è stata eseguita questa mattina e non c'è niente di niente.
Il medico del laboratorio dove abbiamo fatto la radiografia, nel visitare il bambino, ha riscontrato il polso irregolare e a consigliato di fare approfondimenti e di mettergli l'olter.
Pochi giorni fa per l'attività sportiva feci fare a mio figlio l'ellettrocardiogramma ed è risultato tutto ok.
a domanda del medico in merito al fiato mio figlio risponde che spesso quando gioca a pallone deve fermarsi perchè talvolta gli manca il fiato
Vi chiedo secondo voi di cosa può trattarsi.
Devo preoccuparmi?
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sinceramente una Rx del torace per queste cose ad un bambino di 10 anni non gliela avrei mai fatta fare...sono radiazioni , in questo caso inutili.
Detto questo e' probabile che il bambino abbia una banale aritmia sinusale o respiratoria tipica dell'eta'.
Va bene che l'Holter e' un esame semplice e non pericoloso, ma bastava eseguire un ECG un po' piu' lungo...
Per cio' che riguarda la dispnea da sforzo (affanno) esegua un ecocolordoppler cardiaco.

Arrivederci

cecchini