Utente 953XXX
Buonasera, dopo l'ultimo dei miei controlli ospedalieri annuali di routine mi è stata sostituita la terapia da seguire e, di seguito indicherò il referto della visita che va nello specifico.
Praticamente dal 2005 ho subito un intervento di DIA con patch di pericardio e assumo una compressa di Cardioaspirina al giorno.
Nel 2007 ho effettuato una ablazione di circuito di flutter comune assumendo due compresse di Rytmonorm 325 al giorno ridotte nel 2015 ad una compressa, non presentendo più eventi aritmici
Dall'ultimo controllo il cardiologo specialista in aritmologia ha ritenuto opportuno sospendere la somministrazione del Rytmonorm e della Cardioaspirina sostituendoli con una pillola da 5mg al giorno di Bisoprololo.
Premesso che ho piena fiducia nelle parole del cardiologo che mi ha visitato ma come potete ben immaginare, i dubbi anche dopo la visita, visto i trascorsi, son sempre in agguato specie se poi ci si inizia ad informare un pò qui e un pò là in rete.

Ed ecco quindi la mia domanda, posso sospendere così all'improvviso l'assunzione del Rytmonorm e della Cardioaspirina o sarebbe meglio se lo facessi in maniera graduale?


Ecco il referto.

Ecocardiografia: ventricolo sinistro normale per dimensioni e spessori con cinesi globale e segmentaria conservata (SIV 10 mm, DTD 46 mm, PP 9 mm, FE 60%). Radice aortica ed aorta ascendente di calibro regolare; valvola aortica normotricuspide con cuspidi mobili e non ispessite. Parametri Doppler di flusso trans-mitralico compatibili con normale rilasciamento attivo. Apparato valvolare mitralico di morfologia normale.
Atrio sinistro di normali dimensioni ( AP 38 mm, area 15 cmq). Sezioni destre nelle norma. Lieve insufficienza tricuspidale con PAPs 32 mmHg. Non versamento pericardico.

ECG: ritmo sinusale, conduzione AV normale, ripolarizzazione nella norma.

Esame obiettivo: paziente in buon compenso emodinamico, eupnoico a riposo.

Al controllo attuale il paziente riferisce benessere soggettivo e buona tolleranza allo sforzo. Non storia di dolore toracico, sincope e/o lipotimia.
Ha effettuato una registrazione ECG Holter in data 19/09/16 con evidenza di ritmo sinusale normofrequente con sporadica extrasistolia sopraventricolare raramente ripetitivi e sporadici BEV polimorfi con una coppia.

Conclusioni: buon esito di ablazione di circuito di flutter comune in esiti di chiusura DIA
Prossimo controllo tra 12 mesi.

Terapia: sospendere Rytmonorm e Cardioaspirina e inizia Bisoprololo 5mg al dì.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La terapia con propafenone può' anche essere interrotta, dato che l'ablazione ha avuto un buon esito.
Probabimente il cardiologo le ha inserito una "toccatina " di beta bloccante per mantenere la sua frequenza bassa visto che la svincola dal Rytmonorm.
Per cio che riguarda l'aspirante le dico la verità': io la prendo da quando avevo 40 anni , quindi da vent'anni, pur non avendo alcun problema cardiaco, ma per il semplice motivo che, se ci pensa bene, nel mondo occidentale si muore più per trombosi che per emorragia.

cordialita'

cecchini
[#2] dopo  
Utente 953XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno e grazie innanzitutto per il suo cortese riscontro.
Capisco quello che intende sull'assunzione della Cardioaspirina ma, se fossi intenzionato a sospenderla vista la giovane età, potrei farlo dall'oggi al domani o sarebbe meglio gradualmente (es. a giorni alterni per qualche settimana) ?
Mentre per il Rytmonorm sostituendolo con il Bisoprololo, mi sembra di aver capito possa sospenderlo tranquillamente.

Grazie ancora.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L aspirina se proprio vuole sopsoenderla, ha un effetto che dura circa sette giorni e pertanto non c è bisogno di scalare il dosaggio
Ovviamente è una decisione sua personale

Arrivederci

Cecchini