ovaio  
 
Utente 381XXX
Salve dottore.Durante un ecografia all'addome mi è stato riscontrato: Fegato di normodimensione ed ecotessitura normodistribuita senza apparenti lesioni focali, colecisti in sede alitasica, flussi portali e cavali conservati e normodiretti, rene dx nei limiti,accessori cisti parapieliche,libero il Morrison,pandreas nel limiti vbp diam 4,3mm,milza del diametro di 118,6 mm senza evidenti lesioni parenchimali, rene sinistro nei limiti accessorie cisti parapeliche, rilievo di formazione di mm 33,0, in sede fossa iliaca destra soprafasciale nel contesto muscolare con aspetto ipo-anecogeno priva di segnale vascolare in sede di cicatrici di progresso drenaggio.Vescica ipodistesa reperto in formazione anecogena in sede fossa iliaca sinistra di mm 56,5 x 44,7 compatibile in cisti annessiale sinistra di dimensione invariate riferite dalla paziente rispetto al precedente esame.La cisti al rene può stare o deve essere tolta?E quella all'ovaio sinistro?Cosa significa la cosa riscontrata in sede della cicatrice?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le cisti renali in genere non richiedono terapia, quella ovarica va valutata dal ginecologo e cio'che e' descritto potrebbe essere una raccolta di siero ma va visitata e valutata da un chirurgo. Prego.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore Favara per la risposta.Secondo lei se è una raccolta di siero va tolta la cisti?Come viene tolta,intervento chirurgico?O c'è qualche farmaco che la può far riassobire?Posso aspettare in caso o devo andare subito a toglierla?Grazie per avermi risposto.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Tutto questo dipende dall'esito della visita e della valutazione clinica. Prego.
[#4] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore sono stata al ginecologo e mi ha fatto un ecografia il risultato è il seguente: corpo luteo fisiologico 25 x 20 mm,piccola falda libera con pseudocisti peritoneali ( esito chirurgico).Cosa significa piccola falda libera con pseudocisti peritoneali?Sono cisti?Possono stare o devono essere tolte?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Piccola falda libera vuol dire che è presente una certa quantita' di liquido.Il resto va valutato da un chirurgo per un'indicazione. Prego.
[#6] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Grazie ancora per la risposta dott Favara.Io ancora non ho parlato con il chirurgo che mi segue.Io vorrei un suo parere.Da quello che è uscito all'ecografia è una cosa che secondo lei può stare?C'è qualche farmaco, si riassorbe sola o c'è bisogno di un intervento chirurgico?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Purtroppo in assenza di dati piu' specifici non sono in grado di risponderle.
[#8] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Che dati mancano dottore?
[#9] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ad esempio non so per quale motivo è stata operata e quando. Va visitata. e potrebbe poi essere ad esempio necessario eseguire una tac, risonanza, endoscopia o altri accertamenti. Il tutto non puo' essere fatto a distanza. Prego.
[#10] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Io sono stata operata il luglio dell'anno scorso per una fap (poliposi familiare colon) ho portato la stomia, ad agosto me l'hanno tolta ma dopo quattro giorni hanno ceduto i punti e sono stata operata d'urgenza quindi mi hanno messo di nuovo la stomia che ho tenuto fino a gennaio,a gennaio sono stata ricanalizzata ma ho problemi di troppe scariche in bagno.L'ecografia mi è stata fatta più di una volta per controllo perché avevo dolori e gonfiore alla pancia per i troppi farmaci che mi erano stati dati ( imodium diosmectal ecc).Alla prima ecografia nn è uscito niente,forse per il troppo meteorismo,quando me l'hanno rifatta è uscita la ciste all'ovaio e quella al rene.L'altro giorno quando mi ha fatto l'ecografia il ginecologo è uscita questa falda.Ma la falda che mi hanno trovato è vicino all'ovaio,all'utero...dove?Io non ho capito.Gli interventi possono causare questa falda?
[#11] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Ma è una cosa di ginecologo o chirurgo?
[#12] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Quanto riporta non descrive la sede della falda.
Non credo gli interventi possano causarla.
Prego
[#13] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Si infatti nel risultato non c'è scritto il punto.Grazie per la risposta dottore,è sempre gentilissimo.