Utente 140XXX
Salve

premetto che ho provato ad inserire il consulto in ortopedia, ma ci sono molte richieste in attesa per cui chiedo intanto un consulto in linea generale.

Qualche giorno prima di ferragosto, mentre mi accingevo a scendere dal camper, la piccola "pedana" che faceva da scalino, essendo leggera , e avendo messo male il piede, si è ribaltata facendomi cadere seduta.
Premetto che nello "scivolare" a terra mi sono appoggiata alla porta del camper alle mie spalle per cui la caduta non è stata affatto violenta infatti a parte un po' di spavento non ho assolutamente avuto alcun dolore nell'immediato ne' nei giorni immediatamente successivi.

Dopo circa due settimane è cominciato un dolore all'osso sacro, non potevo stare seduta e il dolore aumentava tantissimo nel movimento di alzarsi dalla sedia.
Il medico di base mi fa eseguire una RX tratto lombo sacrale e coccigeo, ma non risulta niente , nessuna frattura o altro....mi prescrive un blando antidolorifico( non posso assumere FANS per una patologia intestinale)...ma non risolvo nulla.

A tutt'oggi, dopo quasi due mesi, il dolore persiste giornaliero, la ciambella acquistata per sedermi non serve a nulla , ho dolore comunque....a giorni andro' nuovamente dal medico di base ...non so neppure io cosa chiedergli...ma questo dolore mi sta snervando e non riesco piu' a sopportarlo, vorrei gentilmente un consiglio su cosa potrebbe essere o su che visite potrei fare per venirne a capo.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
l'attenzione deve concentrarsi sulla articolazione sacro - coccigea.
La stessa potrebbe presentare delle alterazioni, a seguito dell'infortunio, che sono sfuggite sia al radiologo che al curante.
Direi di farsi valutare da un Ortopedico.
Dia notizie se vuole.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott. Caldarola

ma questo "trauma" ,che non lo definirei neppure tale, in quanto sono come scivolata sulla parete alle mie spalle....non è stato affatto violento, non ho sentito nulla.....puo' quindi aver provocato qualcosa a questa articolazione?

Si, mi rivolgero' sicuramente ad un ortopedico...ma è sufficente una visita o secondo Lei dovro' fare altri accertamenti...es. RMN?
Grazie . Buona serata
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Lo valuterà, appunto , l'ortopedico dopo averla visitata.
Dia notizie se vuole.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.