vene  
 
Utente 421XXX
Salve

Parto col dire che non so' se sono sulla sezione giusta perche le due domande sono diverse tra di loro.

A causa di fastidi alla gamba dx da 5 mesi, un mese fa' ho intrapreso un programma di massaggi con un osteopata , perché si pensava dato la scoliosi e iperlordosi ad un problema posturale.

Nell' ultima seduta invece con diverse prove fatte dallo specialista ha trovato un problema linfatico - sistema immunitario causato da un forte stress, e Mi ha dato una cura:
Fitocytep 15 gocce dre 3 15 gocce dre 6 15 gocce tutte INSIEME mattina e sera.

Dopo il suo massaggio per due giorni era sparito tutto ma da ieri e' tornato , ma ho notato che e' un bruciore legato alle vene , almeno secondo me..
In effetti le vene sono molto visibili verdi ma non in rilievo.

Volevo chiedere se questa cura può essere utile e visto che sono omeopatici , quando potrei nel caso vedere dei risultati ?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
20% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Allora,l'osteopata ha cercato di trattarLa in base alla situazione della Sua colonna vertebrale ma se ho capito,senza grande successo.Poi lo specialista(quale?) ha diagnosticato.....Fitocytep è un fitoterapico non un omeopatico,dre non lo so. Se la diagnosi di problemi immunitari e deficit linfatico è stata corretta si dovrebbe proseguire in coerenza. Se invece la diagnosi è stata approssimativa Le consiglio di scegliere un medico omotossicologo o omeopata o che eserciti la medicina integrata in maniera anche olistica con l'intento che diventi il Suo medico di riferimento
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
grazie per la sua risposta.
si ha trovato delle aderenze causate dal cesareo che infiammavano molto la gamba , e il bacino era leggermente fuori asse.
oltre ad essere un osteopata si occupa da 20 anni di kinesiologia.
ha fatto diverse prove con un cerchio nero appoggiato sul corpo e con diverse boccette ,le cambiava a seconda di quello che voleva capire , mi diceva di alzare la gamba poi cambiava e cosi anche per le braccia.
ora sono quasi 2 settimane che prendo questa cura regolarmente come me l'ha prescritta e devo dire che i dolori sono QUASI scomparsi del tutto.
sinceramente ero molto scettica ma devo dire che FORSE ha funzionato.
di sicuro contatterò un medico omotossicologo (non ne sapevo nemmeno l'esistenza) spero che qui dove sono io ce ne siano.
ma se questa cura funziona è secondo lei necessario contattare un altro medico o aspetto ?

grazie
[#3] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
20% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
va bene il trattamento, per più profonde considerazioni Le consiglio un medico non convenzionale,come dicevo nella prima risposta