Utente 425XXX
Salve, scrivo qui per chiedere un informazione su alcuni sintomi che mi porto dietro da un po di tempo.
Ad aprile di questo anno mi sono recato al pronto soccorso causa giramenti di testa e sensazione di malessere generale, dagli esami del sangue è risultato di avere LDH/CK 455/3438 e AST/ALT fuori norma, mi hanno ricoverato per 4 giorni idratandomi con flebo, ECG,EGA e RX torace nella norma, dopo quel giorno vivo in uno stato di ansia generalizzata e ad ogni piccolo dolore mi vergono attacchi di panico, a meta settembre mentre ero in Spagna ho avuto un dolore intenso nella parte dell'addome basso destro che poi si è spostato al fianco e dietro la schiena, mi reco al pronto soccorso, RX addome nella norma edi esame urine normali, mi dicono che si possa trattare di calcoli renali o una colica, tornato in Italia effettuo ecografia addome inferiore, rene destro nella norma, vescica, sacche spermatiche e prostata nella norma, non sono presenti segni di linfoadenopatie ne versamento liquido libero in addome, nel rene sinistro invece è stato trovato un Microcalcolo din4mm, il mio problema è che mi sento sempre stanco, ho sbalzi di pressione che si alza forse causa ansia e un dolore e bruciore che pulsa nella zona addominale destra dove è presente l'appendicite e un dolore nel gluteo destro quando premo con le dita, sono andato dal medico di famiglia per capire se si tratta di appendicite cronica, ha eseguito tutte le manovre schiacciando l'addome ma non avverto dolore, è come un fastidio continuo, un senso di pesantezza in quella zona, ultimamente sono anche stitico...volevo un vostro parere se dovrei effettuare altri esami per eventuali accertamenti, saluti
Davide.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
L'appendicite cronica è un'entità nosologica che non viene più presa in considerazione.
L'appendicite o è acuta e va operata o il dolore non è appendicolare.
Dopo averle premuto l'addome il medico che diagnosi ha fatto?
Il microcalcolo nel rene Sn, proprio perchè così piccolo, può muoversi e scatenare una colica renale.
Dunque l'ipotesi non è infondata.
Riguardo al dolore bruciante e pulsante in verosimile sede appendicolare, con il limite del consulto telematico non saprei che dirle: tenga presente che un dolore a partenza testicolare può essere avvertito a livello intra addominale e che una ernia anche piccola, può dare fastidi simili al suo.
Quindi la invito a scludere queste due cause.
E a stare tranquillo.
Faccia sapere se vuole.

Buona giornata,
Dott. Caldarola.