Utente 425XXX
Buona sera,
sono un ragazzo di 23 anni e richiedo gentilmente un riscontro sulla cura e il dolore che sto attraversando,
5 giorni ho avuto un mal di gola terribile, guardandomi in bocca ho visto una placca molto grande, difficoltà nel deglutire e nel mangiare e bere,e anche constantemente leggera febbre tutto il giorno che si alzava la sera dopo cena,
contattando il medico e con un suo riscontro, mi è stato prescritto un antibiotico (CEFIXIMA MYLAN 400MG) da prendere una volta al giorno.
ma nonostante l'antibiotico preso per 5 giorni, se pur ci fosse un leggero miglioramento, si vedevano ancora la placca e si sentiva ancora i problemi e dolori.
Ricontattato il medico, procediamo con un altro antibiotico (che ancora adesso prendo oggi è il secondo giorno) MACLADIN ( 2 volte al giorno ogni 12 ore)
i miglioramenti alla gola e la placca stanno facendo effetto, non ce più quella placca gigantesca grigia bianca ma si sta piano piano prendendo colore roseo, contando che l'antibiotico devo prenderlo ancora per 2 giorni interi spero di essere soddisfatto.
Il problema che riscontro ora è che dopo i 5 giorni di cefixima mylan, ho notato dolori e gengive rosse, e adesso tuttora vedendo in bocca la gengiva sembra che si sia messa sopra i due denti del giudizio, il dolore è persistente, difficoltà nel mangiare, ora cercando su internet visto che non ho ancora contattato il medico, sembrerebbe normale che le gengive affrontano questa infezione , su internet parlano di periconite, e io non so se si tratta di questo o no. sono anche un po' impanicato e abbattuto da giorni per lo strazio della situazione che sto passando. volevo sapere se l'antibiotico che sto prendendo adesso (macladin) aiuta con le gengive o no?
inoltre per avere un po di sollievo lavo molto i denti e sto usando il colluttorio tantum verde 3 volte al giorno, per cercare di calmare la sensazione di pulsare sulla gengive che è sopra il denti al fondo mandibola solo in parte. Cosa posso fare per alleviare dolore? oltre agli antifiammatori e antidolorifici come brufen che calmano per delle ore la parte interessata, quanto può durare questa cosa? l'antibiotico macladin è sufficiente?

scusate per le informazioni magari più superflue ma sono davvero abbattuo ed esausto, al momento non ho febbre alta, oscilla durante la giornata ma di più alla sera, ma non supera i 37,5 .

grazie mille in anticipo,
Attendo vostro riscontro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Lei ha una gengivite.
E' da valutare se la causa sia micotica, per l'assunzione degli antibiotici associata ad una detartrasi non effettuata da molto tempo, o batterica.
Se è batterica il Macladin va bene, se è micotica deve assumere un antimicotico.
Le faccio notare che 4 giorni di Macladin, l'antibiotico macrolide che ha funzionato, sono pochi e lei rischia di decapitare l'infezione e di andare incontro a breve a una recidiva.
Doverebbe fare almeno 8 gg, perchè la Cefixima ha "toppato" e non va considerata.
Ne parli con il suo curante.

Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille davvero!
Volevo aggiornarvi sulla situazione
Ieri mattina stavo molto male fastidio anche all'orecchio e dolori gola bocca. É arrivato il medico in casa e mi ha detto che appunto devo terminare la cura con il macladin perché avrebbe iniziato a fare effetto 48 ore dopo la prima assunzione insomma, Ma nel caso non bastasse più e dovessi sentire ancora febbre e dolore allora mi ha prescritto le punture per 6 giorni.
Io stamattina mi sento leggermente meglio riesco a degluttire senza troppo dolore. Ma non riesco ancora a masticare e aprire bene la bocca per via delle gengive. Ora mi chiedo, il macladin lantibiotico che sto usando che sembra che inizi a funzionare , vale anche per il dolore o comunque sia gengive che mi limita la masticazione e la voce ?
Il dottore guardandomi e toccando insomma ha visto che comunque gengive gola e orecchio sono tutto collegato dal batterio che mi ha colpito, e insomma le gengive si sono infiammate. Con il macladin riesco a superare anche il fastidio dolore delle gengive ?

Grazie in anticipo

Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Certo purchè la cura non sia di 4 gg.
Passare alle iniezioni sarebbe cambiare l'ennesimo antibiotico e non avrebbe senso.

Cordilai saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
gentilissimo sul serio!!

finirò la cura con il macladin, e vi terrò aggiornato.

distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
A presto.
Saluti e buona giornata.
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, volevo aggiornarvi sulla situazione. Continuando la cura con macladin la gola va meglio e sono soddisfatto riesco a deglutire anche meglio. Ma devo prenderlo comunque ancora fino lunedì praticamente ho fatto una cura di 7 giorni di macladin. L'unico mio pensiero adesso É questavmaledetta gengiva che si trova un po' sopra ai denti in fondo alla bocca ai molari e quindi non riesco a masticare a come dire tritare e sono costretto a mangiare cose morbide.e comunque sia ogni tanto lo sento più doloroso anche un po' l'orecchio sx qualche fastidio dopo appunto una masticazione o appena sveglio o poco prima di andare a letto. va meglio rispetto i primi giorni di malattia si! Ma comunque sia chiedevo leggendo così su internet , parlano di collutori come curasept o dentosan con la clorexidina, che a quanto pare aiuta molto per questa diciamo gengivite che accusa ai due denti in fondo. Può essere utile? Visto che lantibiotico la cura ê quasi terminata e comunque le gengive sono ancora indolenzite ecco
Grazie per la disponibilità e pazienza !
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di antibiotico faccia dieci giorni pieni. Mi riferisco al Macladin, ovviamente con il placet del curante.
I colluttori alla Clorexidina possono essere degli utili adiuvanti, per la proprietà della Clorexidina stessa di legarsi ai tessuti per tempo lungo.
Ovviamente la sua bocca deve essere vista da un Odontoiatra per una valutazione complessiva dello stato di gengive e denti.
Faccia sapere se vuole.

Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Buona sera
Volevo aggiornarvi dopo l'incontro con il dentista di oggi. Sono andato dal dentista perché comunque sia volevo capire se questa infiammazione della gengiva potesse interferire con i denti del giudizio dato che sono coperta dallo strato di pelle ed É poi doloroso e fastidioso appunto durante la masticazione insopportabile. Lui comunque visitandomi mi ha detto appunto di continuare con quel collutorio curasept e in più di fare risciacqui con acqua ossigenata che aiuta con il processo. Volevo chiedere questa diciamo forte gengivite infiammazione insomma quanto può durare? Ci sono altri rimedi per far sì che la gengive torna nella propria sede e tornare a mangiare senza fatica... sono passati 4 giorni da quando accuso questo disagio insomma.
Grazie in anticipo per la disponibilità
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
se il suo Odontoiatra si è limitato ad una cura topica significa che la ritiene sufficiente.
Quindi la segua e se non vedrà miglioramenti nel giro di 1 sett. torni e faccia presente la cosa o senta un secondo parere.
Che diagnosi è stata posta?

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.


[#10] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno

Allora semplicemte che la gengiva É ancora infiammata tutto portato dal batterio che ho riscontrato insomma giorni fa quando avevo le placche e febbre. Adesso sto usando il curasept e anche acqua ossigenata, mi ha appunto detto di farne di questi sciacqui e poi di tornare da lui fra una settimana dieci giorni insomma anche per fare un relativo controllo ai denti del giudizio. Sembra che piano piano vada meglio in generale. Faccio fatica a mangiare ovviamente ma qualche sacrificio e poi mi auguro finisca questa tortura. Continuo con questo coluttorio e acqua ossigenata, devo aspettare che insomma si sgonfino. Secondo lei quanto può durare uninfiammazione del genere?
Volevo inoltre ringraziarla per questi giorni, davvero molte grazie per la disponibilità e pazienza.
Cordiali saluti
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
In una settimana dovrebbe tutto rientrare.
Non mi ringrazi, piuttosto mi tenga al corrente, se vuole.
Cordiali saluti,
Dr. Caldarola.