Utente 426XXX
Buonasera,
mio marito, 48 anni, ha ritirato questo referto per spermiogramma:
6 gg astinenza (purtroppo abbiamo fatto un giorno in più per sbaglio)
intervallo eiac/analisi 2
Aspetto normale
Liquefazione fisiologica
Viscosità normale
ph 7.7
Concentrazione sperm.72
Spermatozoi nell'eiac. 295.2
Volume 4.1
Progressione rapida 11%
Progressione lenta 2%
non progressiva 7%
Immobili 80%
Agglutinazione assente
Normali 45%
Anomalie testa 20%
Anomalie collo 7%
Anomalie coda 27%
Appendici citoplasmatiche 1%
Giudizio: Normozoospermia, ipocinesi
Secondo il vostro parere questa potrebbe invece classificarsi come astenozoospermia? Dovremmo fra qualche mese affrontare un percorso di ovodonazione. E' possibile con questo tipo di spermiogramma o comunque nella fecondazione artificiale non è così fondamentale un numero così basso di progressivi rapidi? E' il primo spermiogramma al quale si sottopone, consigliate di farne un'altro per verifica? Visita andrologica? Grazie mille in anticipo per le risposte! Siamo un po' in ansia...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

ipocinesi degli spermatozoi e astenozoospermia sono la stessa cosa.

Bene ora sentire o risentire in diretta un bravo ed esperto andrologo, con chiare conoscenze in patologia della riproduzione umana, ripetere un secondo esame e poi eventualmente seguire le indicazioni diagnostiche e terapeutiche sempre del vostro andrologo per arrivare poi all'ovodonazione ben preparati.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore,sicuramente seguiremo il suo consiglio.Mi chiedevo solo come mai era stato valutato anche con la parola normozoospermia..
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E fa bene a chiederselo; una normozoospermia prevede che non ci sia una astenozoospermia, comunque senta ora in diretta il responsabile del laboratorio dove ha fatto l'esame.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio, ripeteremo sicuramente l'esame in un centro più specializzato,buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!