cuore  
 
Utente 235XXX
Salve, da un po' di tempo il mio fidanzato, 27 anni, avverte ogni giorno male di testa, giramenti di testa, e soprattutto tremori interni, maggiormente alle gambe ed ha notato che se stringe i denti digrigna. Ci sono giorni che non riesce a stare n piedi per più di 10 minuti. È andato dal cardiologo e gli hanno diagnosticato un'ipertensione di secondo grado, prescrivendogli mezza compressa di Lobivon, da assumere la mattina appena sveglio. Ha eseguito anche una RM da cui è scaturito : esame eseguito con apparecchiatura da 1,5 tesla. Non si rilevano alterazioni di segnale con caratteristiche di focalitá né in fossa cranica posteriore che in sede sopra-tentoriale. Libere le cisterne dell'angolo ponto-cerebellare è regolare delineazione del pacchetto acustico-facciale, limitatamente all'esame eseguito senza Mdc. Non lesioni nella sequenza pesata in diffusione. Strutture mediane in asse; regolari per ampiezza e morfologia le cavità ventricolari e gli spazi liquorali pre-encefalici. Normale allineamento dei metameri vertebrali cervicali che non mostrano alterazione morfo-strutturali. Minima protrusione discale mediana tra C4 e C5 che non determina impronta sul sacco durale. Il canale spinale è di ampiezza nella norma e non vi sono alterazioni di segnale del midollo. Inoltre, il tremore lo avverte soprattutto quando è steso a letto o dopo uno sforzo. Da oltre 10 anni ha le vene varicose e da qualche anno l'ernia iatale. Se fa movimenti bruschi ha giramenti di testa (tipo abbassarsi a testa in giù). Infine, dagli esami cardiologici è scaturito: iniziale alterazione della funzione diastolica del ventricolo sinistro. Insufficienza mitralica lieve.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signora
lei ha postato la domanda in area cardiologica e solo per quanto pertinente le possiamo rispondere. E' possibile che il suo fidanzato soffra di ipertensione, visti i risultati dell'ecocardiogramma, almeno presumo (iniziale alterazione della funzione diastolica del ventricolo sinistro. Insufficienza mitralica lieve sono reperti ecografici) che si riscontrano frequentemente in chi soffre di pressione elevata, sebbene sia alquanto giovane e quindi andrebbero esclusive cause primitive responsabili di ipertensione secondaria. Inoltre potrebbe essere utile anche eseguire un Holter pressorio delle 24 h durante la stagione invernale. Per il resto non è di nostra competenza.
Saluti cordiali