Utente 885XXX
Ho iniziato con un dolore sopportabile alla gamba sx , poi è toccato al braccio sx (indolenzimento). Nel frattempo ho iniziato a fare analisi del sangue per capire la natura dei dolori. Oltre agli esami di routine (ves, urine, sangue feci, elettroforesi proteine, emocromo completo, ferritina e tiroide ho fatto anche il CEA (negativo) esami reumatologici, di malattie autoimmuni (Tireoglobulina, lupus, dna nativo,tiroperossidasi), CPK tutto negativo. Di tutti questi esami è risultato solo una leggera anemia risolta con ferro e il TSH 5,210 (ricett. anti TSH negativo). Adesso ho anche dolori al coccige e alle scapole e al centro del torace. Ogni tanto sento delle fitte anche alle dite delle mani e alle natiche. Sono stata anche dal neurologo che mi ha fatto fare solo una tac all'encefalo senza contrasto (negativa). Ho riscontrato anche un movimento (caduta) strano delle palpebre più sx che dx. I dolori si diffondono, soprattutto la sera mentre la mattina va un po' meglio. Gli antinfiammatori non fanno effetto e la mia dott.ssa è spiazzata. Grazie per qualsiasi suggerimento
[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
ha notato per caso anche una stanchezza muscolare generalizzata nelle ultime settimane?
La caduta delle palpebre è permanente o si è risolta?