orale  
 
Utente 426XXX
Salve, vi racconto il mio problema. 20 giorni fa circa ero con la mia ragazza e abbiamo avuto un primo rapporto in cui ho eiaculato tranquillamente nel preservativo. Dopo una mezz'ora ne abbiamo avuto un altro ma durante il rapporto il preservativo si è rotto. Non ho eiaculato ma mi sono accorto dopo un po' che il profilattico si era aperto in 2. Non so per quanto tempo sia durato il rapporto in questa condizione ma credo sicuramente meno di un minuto.
Dopo questo episodio abbiamo interrotto il rapporto. Ora, siccome non ho urinato tra i 2 rapporti, però in questo periodo c'è stato del sesso orale, c'è possibilità di gravidanza dato che lei tecnicamente era nel periodo fertile? Ora lei ha un ritardo di 4 giorni ma lei è molto più tranquilla di me. Dice che per ora non vuole fare il test, le capitano ogni tanto dei ritardi simili e non devo preoccuparmi, anche perchè a suo dire sente qualche sintomo abituale, però, a dire la verità, io non sono tranquillo per niente.
Voi dite che c'è da preoccuparsi o posso stare tranquillo? Possono svariati secondi di rapporto senza profilattico, al secondo rapporto consecutivo, indurre una gravidanza?
Grazie mille in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo di averla già incontrata nel forum e,adesso come allora,credo che possa stare tranquillo in quanto il rapporto orale intercorso,ha,realisticamente,svuotato il canale uretrale da eventuali residui seminali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Caro dottore, deve avermi confuso con qualcun'altro poiché mi sono registrato appositamente per fare questa domanda. :)
In ogni caso la ringrazio davvero tanto per la risposta, che mi ha tranquillizzato. Spero che tutto si risolva velocemente e per il meglio.