Utente 426XXX
Salve!
Vorrei chiedere un parere riguardo ad un dolore che mi si presenta mentre cammino, a seguito (in realtà è iniziato qualche giorno dopo ) di una ferita alla coscia sinistra, laterale, diciamo all'altezza della parte più sporgente dei fianchi. E stata causata da una molla di divano che mi si è incastrata nelle calze e nella pelle, e sono stati necessari 9 punti di sutura dati al pronto soccorso, insieme ad antitetanica e una settimana di antibiotici per via orale.

Guardando la ferita, prima di andare al pronto soccorso, avevo notato un piccolo pezzettino bianco filiforme, come uno spaghetto, tirandolo faceva male.
Potrebbe essere un piccolo nervo periferico? Tenendo conto che la ferita non era più profonda di un centimetro o poco più? Potrebbe essere questo a causarmi il dolore al gluteo, all'incirca nella zona della testa del femore? Ho difficoltà a camminare ora.

Nell'attesa di un vostro riscontro vi ringrazio per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì è possibile, ma nel suo caso comprenderà bene che non sia possibile (oltre che vietatissimo) aggiungere alcun contributo senza una visita.

Mi dispiace. Comincerei a coinvolgere il curante per essere tranquillizzati definitivamente.

Tanti saluti