dna  
 
Utente 426XXX
Buonasera, vorrei una delucidazione. I nat HIV, hcv e hbv sono gli stessi test dei HIV rna e hcv rna e hbv dna? Scusate ma con queste sigle non capisco se i nat è la denominazione generica dei test che usano la tecnologia pcr e indagano sull'rna e DNA ma di fatto si intende lo stesso esame(quindi l'attendibilità è la medesima) o sono esami differenti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signora gentile,
NAT è l'acronimo di Nucleic Acid Tests cioè tests volti a valutare la presenza dell'acido nucleico nel sangue in esame e non la presenza di anticorpi.
Poichè i NAT tests cercano direttamente il virus, sono pressocchè infallibili e non possono dare falsi negativi o falsi positivi per interferenza, come avviene con i test che ricercano gli anticorpi.
I tempi "finestra" sono enormemente ridotti.
Per esempio per l'HIV i CDC di Atlanta affermano che un NAT test è in grado a 12 giorni di dare una risposta definitiva.
Per questo si usano in situazioni nelle quali il sangue deve essere sicuro (donatori) e nelle situazioni di positività dei tests anticorpali e di II livello, Immunoblotting, per confermare o meno l'effettiva positività.
La tecnologia è quella dell'amplificazione dell'Acido nucleico virale mediante tecniche codificate e validate che non è possibile spiegare in questa sede.
Se un ELISA ed un Western blot sono positivi per HIV ma il NAT test è negativo significa che non c'è acido nucleico virale nel suo sangue e quindi lei non è infetta.

Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Immagino che sia un discorso molto ampio ma visto che sono donatrice negli ultimi esami che ho fatto mentre prima era scritto nat ora è scritto HIV e hcv rna quindi volevo sapere se sono corrispondenti come analisi. Cioè si intende il medesimo esame?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Certo: essendo sia l'HCV che l'HIV dei virus a RNA viene valutato il numero di copie di RNA con la Plymerase Chain Reaction (PCR).
Si tratta comunque di un NAT test come le ho spiegato.
Se non ci sono copie di RNA NON C'E' virus nel sangue.
Per HBV, che è un virus a DNA si valuta la presenza del numero di copie di DNA nel campione.
Anche questo è un NAT test e se non ci sono copie di DNA HBV NON C'E' infezione.
NAT significa solamente NUCLEIC ACID TEST, ribadisco e sottoscrivo.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la chiarezza
[#5] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi Dottore ma mi è venuta una domanda: nonostante i nat e HIV ab/ag dopo circa 155 giorni è possibile una sieroconversione tardiva?
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
No, nel modo più assoluto.
Il NAT non cerca gli anticorpi ma rileva il virus.
Quindi non esiste una sieroconversione con un NAT test ma la positivita, cioè la presenza del virus, o la negatività cioè l'assenza del virus.

Sia serena in modo definitivo!

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio!
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Dr. Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi se la disturbo nuovamente ma se ho effettuato 1 sola volta l'esame hiv1-2 Ab/Ag e nat HIV e hcv , posso stare definitivamente tranquilla o è consigliato ripetere l'esame?
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Le ho risposto in Replica #6! In modo definitivo e non soggetto a fraintendimenti.
La rilegga con attenzione.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#11] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Va bene. Grazie
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.