Utente 426XXX
Buongiorno vi spiego la situazione.. da un annetto avverto qualche extrasistole rilevate anche con holter cardiaco di 4 mesi fa il cui referto dice sporadiche extrasistoli ventricolari e sopra ventricolari ( numerico inferiore a 10) per sicurezza il mio medico mi ha fatto eseguire un ecocuore e aggiungo che ogni anno faccio la visita di attività agonistica sportiva, gioco a pallavolo. Non è mai risultato nulla. Soffro lievemente di reflusso gastrico confermato da gastroscopia curato con cicli di inibitori di pompa protonica. Il mio dubbio è il seguente.... molto di rado avverto delle triplette(passatemi il termine) di extrasistoli' vi spiego, avverto l'extrasistole ripetuta 2/3 volte e poi ricomincia a battere normalmente.. mi chiedo con questo tipo di extrasistole posso svolgere normalmente attività fisica ? Se dovessi avvertire queste triplette mentre gioco mi conviene fermarmi? Possono dare vita ad aritmie letali? Purtroppo ogni volta che le avverto mi prende l'ansia che il mio cuore si fermi o che mi accada qualcos'altro...mi spiace che queste triplette non siano state rilevate dallholter ma il mio cardiologo dice che una volte appurata la benignità delle extrasistoli non devo preoccuparmi...invece ogni volta per me è il contrario......ogni quanto dovrei fare lholter? Grazie e spero di ricevere qualche risposta.....ps.. non fumo non bevo abitualmente e mangio sano dato il mio reflusso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se non sono mai state evidenziate triplette agli holter o allos forzo non vedo di cosa lei possa preoccuparsi.
Le garantisco che le triplette non si avvertono e per motivi piuttosto complessi da spiegare.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta dottor Cecchini...potrebbe quindi essere una mia sensazione quella delle triplette?? Per quanto riguarda gli esami?? Con il mio "problema " delle extrasistoli ogni quanto è bene ripeterli? Grazie e scusi l'insistenza.