Utente 425XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 30 anni.
Premetto che in questo ultimo periodo soffro un po di ansia a causa di stress lavorativo.

Negli ultimi giorni mi capita di ascoltare il battito cardiaco dal collo, e di rilevare in alcuni momenti , tachicardia (con conseguente agitazione) e alcune aritmie ( alcuni battiti veloci di fila, poi alcuni lenti, poi veloci di nuovo).

Questo mi fa preoccupare .
Ho fatto 3 ecg negli ultimi 2 mesi (tutti ok) e ecodoppler (Ok ha rilevato solo lieve insufficienza mitralica ma non incisiva). Al momento degli esami non avevo però mai fatto caso a queste aritmie.

Ho letto che però le aritmie possono essere rilevate solo se capitano durante l'Ecg.

Potrei soffrire di aritmia o extrasistoli e non saperlo o potrebbe solo essere un disturbo causato dall'ansia?

Mi capita anche in certi momenti di avere affanno e di sentirmi come senza fiato, e anche questo ho letto che potrebbe essere sia causato da ansia che da problemi cardiaci.

Sto pensando di fare un holter per monitorare 24h.

Che ne pensate ?

Grazie
Un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
puo anche applicare un holter, ma se non cura la sua ansia continuera a vivere male.

arrivedeci

cecchinii