Utente 315XXX
Gentili Dottori,

Dopo una caduta in motorino per l'asfalto scivoloso, ho riportato una contusione al ginocchio, e dopo qualche giorno ho iniziato ad avere un dolore molto forte ad una costola. Il dottore, dopo avermi visitata, mi ha detto che è rotta e si metterà a posto da sola nel giro di 3-4 settimane. A Vostro parere sarebbe necessaria fare una lastra? Perché lì per lì non l'ho chiesto, ma tornata a casa mi è venuto il dubbio. Inoltre, mi chiedevo se ci fossero dei consigli di massima da seguire. Mi ha indicato di stare attenta soprattutto a non prendere contraccolpi e non fare sforzi, ma mi chiedevo se ad esempio potrei prendere l'autobus o fare qualche camminata, non potendo fare attività fisica.

Vi ringrazio moltissimo in anticipo.
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore innanzi tutto dovrei sapere quale costola si è rotta per valutare i potenziali rischi, poi comunque varrebbe la pena fare una lastra del torace per coste in modo da capire come si è rotta, se ha frammenti, se invece la rottura è netta, se è intraperiostea o extra ecc. Quindi è opportuno che la faccia anche per verificare tra un mese se si è rinsaldata bene o male.
Può tranquilla mente camminare, non correre, non sollevare niente (neanche le 6 bottiglie di acqua minerale) ne portare comunque pesi. Ovviamente cercare di evitare urti e anche cerchi di evitare il raffreddore, perchè tosse e starnuti provocano dolore. cari saluti