Utente 367XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Da diversi anni sento di avere questa piccola cisti. Il mio medico mi disse che si trattava di una cisti sacrococcigea e di lasciarla stare se non avesse dato fastidio. Adesso si è formata una fistola che drena liquido siero ematico ogni qual volta si infiamma. Personalmente non mi impedisce nella vita quotidiana.
Ho visto che i tempi di guarigione dall'intervento chirurgico sono lunghi e questo, per me che studio, sarebbe un grave peso. Volevo quindi chiedervi:
-Visto che non mi da molto fastidio posso aspettare di finire il mio ultimo anno universitario o meglio operarmi prima?
-E' una patologia grave?
-Come posso medicare la zona infiammata?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non è una patologia grave. Ma forse è ora di fare una visita chirurgica nel corso della quale potrà esprimere liberamente le sue perplessità riguardo al suo percorso universitario.
Solo con la visita è possibile rispondere alla sua domanda.

Tanti saluti
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dr. Catania.
Sicuramente andrò a farmi visitare quanto prima essendo uno studente fuori sede.
Ne approfitto per augurarle una buona giornata.