Utente 415XXX
Buongiorno,
più o meno una settimana fa mi sono scottato un dito vicino all'unghia e poi, stupidamente, ho staccato le crosticine/pellicina vicino all'unghia. E' così partita una infezione che da 1 settimana circa perde del pus. Ho applicato una pomata a base di cortisone e cambio cerotti due o tre volte al giorno, ma la situazione non migliora.
Cosa posso fare? Ho una foto per far vedere lo stato del dito, ma non saprei come farvela vedere. Fatemi sapere le modalità eventualmente.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimo Morelli
20% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, sicuramente c'è una sovrinfezione batterica, il cortisone in crema non è molto indicato, meglio utilizzare una crema antibiotica 2-4 volte al gg. e fare degli impacchi con Euclorina. Se non migliora il quadro entro pochi giorni, si rivolga ad uno specialista dermatologo , che valuterà se darle un antibiotico o altro per via generale.
Cordiali saluti
Dott. Massimo Morelli
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore. Si, infatti sono andato in farmacia e mi hanno fatto fare esattamente quello che mi ha consigliato lei. Purtroppo, però, nonostante l'infezione sia passata, l'unghia ha iniziato a non crescere più e ora ne ho solo più metà.
In pratica manca tutto il pezzo dall'attaccattura a metà, mentre è rimasta la parte più lontana dall'attaccatura. Non mi fa male, non è gonfia, però in pratica è come se poco per volta stesse morendo. Cosa si può fare?