Utente 399XXX
Buonasera, sono una ragazza di 22 anni. Scrivo per sapere di più riguardo due valori sballati delle mie analisi. ho fatto le analisi per la ricomparsa di un eritema nodoso, sono anni che mi vengono e ogni due anni ho fatto dei controlli. questa volta sono venuti fuori tre parametri leggermente sballati: L'albumina a 48.0 il cui valore va da 50-65 le alfa 2 globuline a 17.3 e il valore dovrebbe stare tra 9-14 e le alfa globuline # che sono a 1.4 e dovrebbero stare tra 0.5-1.15. Gli altri valori sono tutti nella norma, ho fatto esami delle urine, ematologici, coagulazione, immunosierologici e elettroforetici e nefelometrici. Ho fatto leggere le mie analisi al medico ma ha detto che non è nulla di rilevante, andando però a leggere su internet ho visto che questi tre parametri possono essere indici di diverse cose. Posso stare tranquilla?
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Turrisi
20% attività
4% attualità
0% socialità
GAGGI (ME)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Con la patologia da Lei descritta e la terapia praticata, piccoli scostamenti di alcuni valori nelle analisi da Lei effettuate non destano, a mio parere, particolari preoccupazioni. Come sono i parametri della funzionalità epatica ? Mi faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Le mando direttamente le analisi che ho effettuato lo scorso mese

ESAMI CHIMICO-CLINICI
Complemento C3 134mg/dl 93-188 Complemento C4 23mg/dl 15-48 proteina 0.92mg/dl 0.00-5.00

ESAMI DI COAGULAZIONE
fibrinogeno 258mg/dl. 200-400

ESAMI EMATOLOGICI
Ves. 4mm/h. 0-20

EMOCROMO
Globuli bianchi. 6.1*10^(3)/ul 3.5-10.5
Globuli rossi. 5.1*10^(6)/ul. 4.2-5.4
Emoglobina 14.4 g/dl 12.0-16.0
Ematocrito. 43.0%. 37.0-47.0
Mcv. 84 fl. 80-98
Mch. 28 picogr. 27-31
Mchc. 33.4 g/dl. 32.0-36.0
Rdw. 14%. 10-15
Mpv. 11.7 fl. 7.2-11.1
Piastrine. 151*10^3/ul. 140-450
%neutrofili. 53%
%linfociti. 37%
%monociti. 5.5%
%eosinofili. 3.6%
%basofili. 1.43%
#neutrofili. 3.24*10^(3)/ul. 1.90-7.70
#linfociti. 2.23*10^(3)/ul 1.50-3.50
#monociti. 0.34*10^(3)/ul. 0.16-1
#eosinofili 0.22*10^(3)/ul. 0.04-0.80
#basofili. 0.09*10^(3)/ul. 0.00-0.20

ESAMI IMMUNOSIEROLOGICI
Ferritina. 13.3 ng/ml 4.7-204.0

ANCA-ANTIC.antiCITOPL.NEUTROF,

Ricerca di ANCAanti-MPO 0.1 Negativa
Ricerca di ANCA ANTI PROT.P3 1.0 negativa
ANA ANTICORPI anti-NUCLEO positiva 1/160 finemente granulare

ESAMI URINE CHIMICO-FISICO E MICROSCOPICO Aspetto giallo paglierino limpido
Densità. 1021 1007-1030
pH 5.5. 4.5-8.0
Glucosio 0.0.mg/dl 0.0-0.0
Albuminuria 5.0.mg/dl 0.0-5.0
Emoglobina 0.0mg/dl 0.0-0.0
Acetone. 0mg/dl 0-0
Bilirubina totale 0.0mg/dl 0.0-0.0
Urubilinogeno 0.2. Mg/dl 0.0-1.0
Esterasi leucocitaria 0. 0-0
Nitriti assenti
Sedimento nulla di rilevante

ESAMI ELETTROFORETICI E NEFELOMETRICI proteine totali. 8.1g/dl. 6.4-8.3
ELETTROFORESI PROTEICA
Albumina. 48.0%. 52-65
Alfa 1 globuline. 2.6%. 1.5-4.0
Alfa 2 globuline. 17.3 %. 9.0-14.0
Beta1 globuline 10.4%. 6.0-11.0
Beta 2 globuline. 4.8%. 2.0-6.0
Gamma globuline. 16.9%. 13.0-22.0
Albumina# 3.84 g/dl 3.17-5.33
Alfa 1 globuline# 0.21 g/dl 0.09-0.33
Alfa 2 globuline# 1.40 g/dl. 0.55-1.15
Beta 1 globuline# 0.84 g/dl. 0.37-0.90
Beta 2globuline# 0.39 g/dl. 0.12-0.49
Gamma globuline# 1.37 g/dl 0.61-1.80
Rapporto A/G. 0.92

Mi ero dimenticata il valore ANA positivo che mi ha preoccupata, nelle analisi degli anni precedenti è sempre stato negativo
[#3] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, la volevo informare sul fatto che ieri sono andata dal reumatologo al quale mi ero rivolta sette anni fa, alla prima manifestazione di eritema nodoso. Il reumatologo mi ha prescritto di rifare gli ANA e fare anche ENA nDNA e rx torace. Considerando la mia situazione ha detto che in caso di postitività può ipotizzare una connettivite indifferenziata. Io sono molto preoccupata, vorrei sapere di più riguardo questo tipo di connettivite.
Ci tengo a dire che non ho sintomi particolari, svolgo una regolare attività fisica anche abbastanza intensa senza avere problemi di nessun tipo.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Turrisi
20% attività
4% attualità
0% socialità
GAGGI (ME)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Desidero premettere che l'Eritema nodoso è un sintomo di una patologia che bisogna indagare, identificare e pertanto la Sua Reumatologa fa benissimo a cercare la patologia che causa questa sintomatologia. La Connettivite Indifferenziata è una patologia autoimmunitaria del connetivo che non può essere classificata tra tutte le altre connettivopatie autoimmuni conosciute e pertanto è detta "indifferenziata" . Essa è, quindi ,una patologia a sè stante e non riconducibile ad altre malattie connettivali che hanno un nome ben preciso e ben identificate.