polso  
 
Utente 159XXX
Salve,
mi sono sottoposto ad una operazione per una cisti (sebacea) sotto mandibolare, l'operazione è avvenuta in anestesia generale perchè si sospettavano fistole/radici che non ci sono state.

Quanti giorni devono trascorrere prima di poter fare un tatuaggio (polso, quindi lontano dalla zona dell'intervento) di piccola grandezza? Forse la mia è una domanda banale e potrebbero servire anche solo 7-10gg per ristabilire anticorpi o cose di questo genere...

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se si tratta di un altro punto del corpo è tutto è andato bene, può farlo quando vuole, ovviamente con tutte le dovute precauzioni che sempre vanno attuate quando si decide di tatuarsi, indipendentemente dal suo recente intervento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dr. Sforza, la ringrazio per la celere risposta... Si, il tutto è andato bene e dopo 30min dall'intervento ero già in piedi pimpante, forse anche per la mia età (32anni) e il mio buon stato di salute.

Nuovamente grazie per aver sciolto questo dubbio, ho sentito alcuni medici che parlavano di mesi e mesi...

[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri