Utente 426XXX
Buongiorno, vi scrivo per un consulto perché è da diversi mesi che riscontro i sintomi in oggetto.
Tutto e cominciato a giugno durante una partita con amici, un forte giramento di testa e quasi la sensazione di svenimento. I giramenti di testa sono durati quasi 3gg finché non sono andato al pronto soccorso dove mi hanno dato una pillola per le vertigini e li per li mi è passato.
Dopo un consulto col medico di base ho eseguito una visita cardiologica, semplice elettrocardiogramma, dove non è stato riscontrato nulla; stesso esito per la visita neurologica, TAC e visita otorinolaringoiatrica. Quest'ultimo mi ha però prescritto anche una visita gnatologica e una audiometrica con funzionalità tonale, che entrambe devo ancora fare. Ho preso anche per 15gg gocce per le vertigini e li per li hanno funzionato.
Nel frattempo i sintomi vanno e vengono, il senso di intontimento è quasi continuo e ciò mi provoca un forte malessere che si ripercuote sulla mia vita di tutti i giorni, mi lascio prendere dall'ansia e dalla paura e non riesco a vivere bene.
Secondo voi è il caso che esegua anche un elettrocardiogramma sotto sforzo siccome il tutto è cominciato durante una partita?
Potrebbe essere un problema di cervicale e fare quindi una lastra, nonostante io non abbia dolori e, ribadisco, il tutto è comunciato durante una partita?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma lei per una vertigine ha eseguito:
"
una visita cardiologica, semplice elettrocardiogramma, dove non è stato riscontrato nulla; stesso esito per la visita neurologica, TAC e visita otorinolaringoiatrica. "

"Quest'ultimo mi ha però prescritto anche una visita gnatologica e una audiometrica con funzionalità tonale, che entrambe devo ancora fare. "

lei si rende conto vero?

Se lei avesse rpesentato uno svenimento le avrebbero dovuto prescrivere un'autopsia, non le pare?

Ma possibile che un girmaento di testa che abbiamo avuto tutti uno debba eseguire 12.000 esami?

la saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta. Non è un singolo episodio di vertigine. Sono quattro mesi che ho un senso di intontimento ininterrottamente h24 accompagnato da giramenti di testa che comunque riscontro quotidianamente tranne durante il periodo in cui ho preso quelle gocce. Penso sia abbastanza snervante non sapere da cosa dipenda questa situazione e quindi il medico di base mi ha fatto fare tutti gli accertamenti.

Ad un suo paziente che riscontra questi sintomi da quattro mesi cosa consiglierebbe di fare?

La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Zen indisturbi passano con le gocce contro la labirintite è probabile che sia labirintite.
E in quel caso ci vuole molta
Pazienza

Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora per la celere risposta dottore. L'otorino ha escluso la labirintite e mi ha prescritto l'esame audiometrico con funzionalità tonale che però sto avendo molte difficoltà a prenotare e penso lo farò privatamente a breve.
L'unica cosa che mi ha spaventato è che mi è capitato durante una partita ed è per questo che chiedevo se i miei sibtomi possono essere correlati ad un eventuale problema cardiaco e quindi se fare una elettrocardiogramma sotto sforzo.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Scusi ma quale farmaco sta meglio?
[#6] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Ho fatto un trattamento di 15gg con Arlevertan e sia il senso di intontimento che i capogiri sono diminuiti fino a sparire. L'effetto è dirato circa un mesetto o poco meno.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
quindi verosimilmente é un problema ORL altrimenti nin avrebbe avuto alcun miglioramento.
di sicuro non é un problema cardiaco
arrivederci

cecchini