Utente 427XXX
Salve gentile staff di Medicitalia.it,
Mi presento, sono un ragazzo di 21 anni con attività sessuali (4-5 volte a settimana) sin dall'età di 16 anni.
Se a partire da un primo momento ero più che soddisfatto delle mie erezioni, spontanee, mattutine e durature una volta "innestate", non posso più dire lo stesso di queste da ormai un'anno e 1 mese, circa.
Il problema si intuisce da se, le cause mi rimangono tuttavia non ben chiare anche se ho il sospetto che una mia patologia, se così la vogliamo chiamare, abbia potuto, con il passare del tempo, andare a danneggiare/irritare, permanentemente o meno, il mio organo riproduttivo.
La suddetta "patologia" consisterebbe nella sindrome del pubo-rettale ove risulta un ipertono per il quale le mie deiezioni risultano talmente difficoltose che occorre sempre e comunque un'esplorazione digitale (autoeseguita) per poter sia arrivare a sentire lo stimolo di dover defecare, che riuscire ad espellere le feci.
Ciò implica diversi minuti trascorsi in bagno "tastando" nelle pareti anali per poter creare un passaggio alle feci, spesso molto solide, e riuscire così a liberarmi.
Per il suesposto problema, sono già in contatto con una fisioterapista che tenterà di "rieducare" il mio muscolo involontario affinché esso funzioni come si deve.
Purtroppo, nel frattempo, ho notato che, come detto in precedenza, le mie erezioni non sono più durature come quelle di una volta, ne tanto meno riesco ad averne di spontanee o solamente alcune di rado, mattutine.
Sono comunque attratto tantissimo dal sesso opposto e, essendo attualmente molto coinvolto in una relazione ed essendomi anche fatto un esame di coscienza, posso azzardare a dire che non si tratta di un problema a livello psichico.
Il mio timore è che io sia andato a danneggiare in maniera definitiva o temporanea la mia erezione. (avendo in precedenza letto su qualche sito internet - so che non si dovrebbe - che un qualunque tipo di penetrazione anale può causare problemi di questo genere)

Stavo appunto valutando di andare da un andrologo ed un esame del testosterone, visto che ho già effettuato visite urologiche (ho avuto un episodio di calcolosi renale e uno di prostatite sub-acuta, entrambi guariti con successo), esami del sangue (sono carente solamente in Ferro 20 su 60 minimo e tutt'ora seguo una cura integrante), esame dello sperma (se così si chiama, tutto nella norma, spermatozoi più che sani) e, come se non bastasse, ne ho anche parlato con la mia partner la quale mi sostiene e continuiamo comunque ad avere una vita sessuale soddisfacente anche se il numero di erezioni "buone" a sufficienza da essere chiamate tali, è diminuito.

Non ho alcuno stato d'ansia, se non per quanto riguarda il nuovo lavoro iniziato da poco. Sono calmo e cosciente della mia situazione.
L'unica cosa è il fastidio di non poter essere efficiente anche solamente come 2 anni fa, vorrei veramente poter capire come risolvere.

Ringrazion in anticipo ed attendo risposta, Marco.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, dal numero di elucubrazioni più o meno (molto meno) realistichegrossa parte del suo problema è psicologico, anche se dice di essere calmo. Bisogna vedere se esistono altri problemi quali circolatori, ormonali, prostatici ecc. Per cui non valuti e vada da collega dritto filato che uno degli italici problemi e chiamare non vedenti i ciechi
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Salve Dr. Giorgio Cavallini,
la ringrazio per la velocità con la quale ha provveduto a rispondermi.
Penso seguirò il suo consiglio ed andrò da un andrologo il prima possibile per ottenere un consulto, tuttavia, lei sta quindi escludendo che il problema possa essere legato all'esplorazione digitale anale?

Grazie mille ancora, a presto!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esclusissimo