Utente 233XXX
Gentili medici,
buongiorno,
sono a chiedere un consulto riguardo questa problematica:
Qualche anno fa mi sono sottoposto ad un esame ecocardiografico di controllo con la seguente conclusione:
Volumetria cardiaca normale;
Funzione contrattile bi ventricolare globale e segmentaria e funzione diastolica ventricolare sinistra normale (FE del VSx 68%);
Minimo incurvamento sistolico dei lembi mitralici con minima insufficienza;
Minima insufficienza tricuspidalica con PAPs nei limiti;
Restanti apparati valvolari morfologicamente normali, flussimetria doppler normale;
Setto interatriale sottile ridondante senza evidenza di shunt;
Pericardio normale;
Aorta toracica ascendente normale;
Ho eseguito inoltre un ECG dinamico delle 24 ore (HOLTER) avevo spesso delle extrasistole che sono poi risultate sopraventricolari a tratti frequenti con alcune doppie, non extrasistolia ventricolare).
Ho eseguito inoltre un elettrocardiogramma sotto sforzo con la seguente conclusione:
Test ergometrico non indicativo di ischemia miocardica inducibile dal livello di esercizio raggiunto.
Entro breve dovrò fare un intervento di tonsillectomia e riduzione dei turbinati, volevo chiedervi se sulla base degli esiti delle visite fatte ci potevano essere degli effetti negativi sull’intervento/anestesia.
Grazie della disponibilità e del tempo che mi state dedicando,
Buona Giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha degli esami cardiologici perfettamente normali
Si tranquillizzi

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto gentile dottore,
mi tranquillizzerò,
Grazie,
Buona Giornata.