Utente 427XXX
Salve... chiedo un consulto a voi medici per avere più pareri sulla situazione che coinvolge me è mio marito ....
Dopo un anno di tentativi liberi non sono ancora rimasta incinta da li comincio per prima a fare le visite del caso per escludere qualche problema ... ho fatto eco, monitoraggi ovulatori, ecc. E il risultato è che non ho nulla sono sana ... il problema è risultato a mio marito 39 anni dopo aver fatto lo spermiogramma e lo spermiocoltura. ..
Lo spermiocoltura ha dato esito negativo nessuna infezione o batterio , ma lo spermiogramma è risultato disastroso !!!!! Pochi spermatozooi e il 90% immobili volume 2 (1.5-5.0) .....di cui
per anomalia della testa/coda 0
doppoatesta/coda 0
teste rotonde 9
teste allungate 2
teste piccole 12
teste giganti 11
spermatozooi normali 44
forme immaturo 12
con motilità basale 10
motilità dopo due ore 5
motilità dopo 6 ore 0
rapidi 3
progressivi ma lenti 7
I gine da cui siamo in cura hanno detto che deve fare ecodoppler scrotale più prelievo del sangue per dosaggi ormonali per escludere varicele e carenza di qualche ormone ...uno dei due gine non si è molto pronunciato sulla questione ha detto dobbiamo parlare dopo la visita dall andrologia per l ecodoppler a mio marito, però l altro mi ha detto che visti i risultati (dello spermiogramma)è inutile perdere tempo con integratori e vitamine ( domandatogli da me,se potevano aiutare mio marito) e andare subito in un centro per l infertilità e farci aiutare.. ma io mi chiedo non servono proprio gli integratori??? non possono migliorare quel poco che basta per poter avere una gravidanza più naturale possibile ... mi sento così abbattuta, anche per mio marito che desidera tantissimo questo bambino/a ... e se la strada per avere un figlio fosse solo quella della procreazione assistita in questo caso con me fisicamente molto piu giovane e senza problemi si potrebbe avere un buon risultati e una gravidanza al primo tentativo o no???? ... spero in un vostro parere ... distinti saluti ....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma presenta gravi carenze quantitative e qualitative che giustificano le difficoltà che state incontrando nella induzione di una gravidanza che rimane possibile benché poco probabile.Mi sembra di capire che suo marito non sia stato visitato ma già su di lui sono stati espresse strategie diagnostiche (ecodoppler,dosaggi ormonali etc.)...e proposte terapeutiche (PMA ed esclusione di terapie coadiuvanti...).E',questo,il modo migliore per perdere ancora tempo prezioso.Consulti un esperto andrologo con certificate esperienze nel campo della fisiopatologia della riproduzione:Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2016
Scusi ancora dottore ... volevo sapere tutte stesse visite non fanno parte del protocollo ??? Cioè non sono visite obbligatorie??? Lui venerdì deve andare dall andrologo appunto per parlare e per fare ecodoppler! !!! Tutti questi esami li abbiamo fatti in questo mese.....Lei cosa mi consiglia, cosa potrebbe consigliare ad una coppia come noi, quale strada prendere cosa farè. ...
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione telematica, senza poter vedere di persona, non posso esprimere giudizi.Cordialità.
[#4] dopo  


dal 2016
Non mi può dire neanche se con questi risultati dello spermiogramma l utilizzo di integratori e terapia ormonale può funzionare o no???lei che protocollo utilizza ad una sua visita in questi casi ...
Grazie mille per avermi dato la vostra opinione .....