Utente 886XXX
Ho 26 anni e da 5 faccio sesso.
Due anni fa facendo sesso senza preservativo sono riuscito a scoprire finalmente il glande ma nel tempo si è ricoperto.
Ieri ho fatto sesso senza preservativo con la mia ragazza, ho sentito male, mi bruciava, finito il rapporto ho visto che il mio glande resta sempre scoperto, e lo sento molto sensibile, ieri mi dava persino fastidio negli slip ma oggi va giò un po' meglio.
E' normale che in posizione di riposo non si ricopra?
Per me è una cosa strana del mio corpo. Tutto questo è normale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettore ,
potrebbe esserci un anello parafimotico ma, in questi casi nessun medico informato può farle una diagnosi via internet. Bisogna consultare in diretta un esperto andrologo!
Poi ulteriori informazioni poi può trovarle anche nell'approfondimento del collega Maio http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.
Se desidera infine altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare poi l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org