Utente 339XXX
gentili dottori...a breve dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico per la rimozione di un adenoma nella ghiandola sottomandibolare...toglieranno anche la ghiandola!
a parte il terrore psicologico per l anestesia totale fino ad una settimana fa in coincidenza con la scoperta della adenoma ho fatto uso di lasix in dosi minime per eliminare la ritenzione sulle gambe... x un paio di volte a settimana
la mia domanda è se il lasix può avere effetti collaterali sulla anestesia
è una settimana che ovviamente non lo prendo piu
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buona sera, comprendo ovviamente il suo timore e la condizione di ansia preoperatoria, ma mi sento di rassicurarla. L'assunzione di lasix a dosi minime e su prescrizione medica per controllare un problema di ritenzione non legato ad una patologia importante, non costituisce una controindicazione alla anestesia generale, nè ne aumenta il rischio. Diverso sarebbe se le dosi fossero di entità maggiore e/o motivate dalla esistenza di una patologia di rilievo. Comunque ne informi il suo anestesista.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
grazie per la sua rassicurazione...per dosi minime intendo due compresse da 25 mg due volte a settimana.
ho un'altra domanda per favore
il 27 ottobre parlando col chirurgo mi ha detto di sospendere la pillola anticoncezionale milvane in vista della anestesia che sarà il 22 novembre
è sufficiente il tempo di interruzione?
grazie mille