Utente 423XXX
salve, chiedo il vostro aiuto. circa un mese fa ha iniziato a sentire un fastidio all'altezza del testicolo Sx. effettuando l'autopalpazione ho sentito la presenza di una pallina della parte alta del testicolo ovvero su l'epididimo. il medico curante mi ha prescritto un ecografia testicolare da non è stato rilevata alcuna anomalia: "Entrambi i testiscoli risultano in sede, con morfologia regolare, contorni netti.
L'ecostruttura dei didimi non presenta alterazioni di rilievo.
normoconformati gli epididimi.
iniziale varicocele SX.
non ispessimenti delle tuniche proprie nè versamenti endovaginali."
effettuato anche visita dall'urologo che ha deciso di prescrivermi ulteriori analisi:
-esame urine ed urinocolura: nessuna infenzione
-spermiogramma: nella norma
-spermiocoltura: assenza infezioni
-eco color doppler: varicocele 1° grado senza reflusso
-visita chirurgica per eventuale ernia: negativo

da tutti gli esami non è risultata nessuna infenzione, nè ernia nè varicocele operabile.
effettuato terapia medica:
5gg OKI successivamente per circa per 25gg Fortilase (bromelina)

il dolore è ancora presente anche se di dopo diminuito. non presente in maniera costante ma altalenante.
la "pallina" è ancora presente.

che altro posso fare? sta diventato un problema dal punto di vista della relazione di coppia. ho paura che diventi cronica

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

si tranquillizzi potrebbe trattarsi di una piccola cistina epididimaria anche se l'ecografia non l'ha rilevata, tuttavia vista la normalità degli esami fatti eventualmente su consiglio dello specialista può proseguire la terapia con fortilase.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della celere risposta. Secondo Lei c'è bisogno di ripetere qualche esame o di farne altri diversi?

cordiali saluti

Claudio Bellotti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per il momento direi di no, continui terapia per una decina di giorni e poi si valuterà.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, a distanza di 14gg dall'ultimo suo consulto, dopo un nuovo ciclo di 7gg di oki, il dolore è diminuito ma ancora presente , in alcuni gg piu fastidioso di altri.
si è aggiunto anche il fastidio nella parte alta del pube ed all'inguine.

cosa mi puo consigliare?

grazie anticipatamente.

cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

in questi casi è lo specialista che visitandola stabilirà come procedere, quindi si consulti direttamente e poi se servisse mi faccia sapere.

ancora cordialità