Utente 414XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni che scrive in merito a dei sintomi accusati.
Poco fa ero in mezzo la strada, apparte il dolore interno al braccio sinistro portato tutta la mattinata , stavo bene quando all'improvviso mi si è offuscata la vista e sono diventata un pezzo di ghiaccio, mi sono appoggiata al muro perché se no cadevo a terra. Non riuscivo più a camminare che mi sentivo di svenire, da lì poi ho avvertito una forte nausea allo stomaco e il cuore come un martello, mi sono misurata la pressione, 124/74 , ma continuo ad avvertire forti giramenti di testa, dolore pungente all'interno del braccio sx che si propaga fino al petto e una forte nausea e delle fitte sulla parte sinistra del petto, devo preoccuparmi ? È qualche evento di origine cardiaca? Grazie in anticipo per il vostro aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Volpi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Salve
credo piuttosto a un attacco di panico.
Si rilassi e faccia degli esami ematochimici di routine.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  


dal 2016
La ringraZio per la sua risposta, volevo aggiungere che ho la sensazione di gola gonfia e il respiro pesante, sempre legato al panico?
[#3] dopo  
Dr. Michele Volpi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Propenderei proprio di si.
Se persiste nelle ore notturne senza riposo si rechi al Pronto Soccorso per sicurezza anche se la rassicuro sul fatto che è una causa psicosomatica.
Mi tenga aggiornato se lo ritiene opportuno.
[#4] dopo  


dal 2016
Siccome ho avvertito dei giramenti di testa, mi sono misurata la pressione che è di 121/54 e battito 70
Come le risulta? Se dovessi avere qualche problema si noterebbe già ?
[#5] dopo  
Dr. Michele Volpi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Ma certo. Non si preoccupi. E' tutto nella norma.
Non si faccia prendere da ulteriore panico.
[#6] dopo  


dal 2016
Lo spero, soffro di disturbo di panico, ho sempre paura che mi venga un infarto e mi agito molto, in più oggi stavo per svenire quindi la cosa mi ha destabilizzata, grazie mille del suo tempo