Utente 427XXX
Gentilissimi dottori, ho eseguito per la prima volta un ecg holter a causa di frequentissime e quotidiane extrasistole diurne e notturne che durano da circa un mese.
In attesa dell'appuntamento con il.mio medico di base, chiedo gentilmente un chiarimento sulla dicitura del referto.
Il risultato è il seguente:
Ritmo sinusale a normale conduzione atrio ventricolare e a frequenza cardiaca media diurna di 75' notturna di 60'.
Rarissimi BESV e BEV isolati, alcune coppie.
Cosa significa e soprattutto, sono a rischio di patologie?
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Significa che ha un holter normale

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la Sua risposta,il giorno dell'esame in effetti è stato abbastanza tranquillo e ho avuto pochi episodi, ma ci sono giorni che le ho anche ogni 5 minuti. Le chiedo allora secondo Lei a cosa sono dovute queste numerosissime extrasistole che da un mese a questa parte mi assillano giorno e notte? Ho fatto tutti gli esami e sono a posto, non ho mai fumato e non bevo ne' caffè né alcool. Puo' esserci una soluzione? Spero davvero in una sua risposta perché questa cosa mi sta dando davvero fastidio.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si puo' curare cio' che c'e' non cio che non c'e'.
L' holter non mostra extrasistoli.
Se avesse una qualche patologia si sarebbero viste nei100-120.000 battiti registrati nelle 24 ore
Eventualmente lo ripeta.

Arrivederci

cecchini

[#4] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo Dott. Cecchini Buonasera, eccomi di nuovo a scrivere perché a distanza di quasi 20 giorni il mio disturbo è peggiorato.Avverto questi battiti anomali (sensazione di cuore in gola/ tuffo al cuore) ogni 2 minuti per diverse ore ogni giorno, accompagnati da tosse, vertigini e qualche volta nausea, oltre a una stanchezza estrema come se ogni volta facessi le scale di corsa, affanno e sensazione di fiato corto. Ci sono alcuni giorni in cui per qualche ora mi danno tregua, ma ormai sta diventando un problema parecchio fastidioso. Ho richiesto una visita cardiologica, ma se durante l'ecg non dovesse di nuovo presentarsi nulla, che cosa posso fare? Sinceramente non ne posso più. Ormai sono 2 mesi che sto così. ..
Ringrazio per l'attenzione.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Dimenticavo di aggiungere che il problema si presenta quasi esclusivamente a riposo e mai sotto sforzo.

Saluto di nuovo cordiamente
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
se avesse una extrasistoli ogni due minuti l holter lo evidenziare bene.
ne applichi uno

arrivederci