Utente 427XXX
Buongiorno Egregi Dottori, io e la mia compagna stiamo cercando di avere un figlio ed il ginecologo ci ha suggerito la fecondazione assistita eterologa visto che la mia compagna ha 46 anni. Non ha avuto mai gravidanze. Al ritiro delle analisi prescritte dal ginecologo,in relazione alla fibrosi cistica,il risultato è stato il seguente. "MUTAZIONE DELTAF508 IN ETEROZIGOSI. LA RICERCA DEL POLIMORFISMO POLI-T HA DATO COME RISULTATO LA PRESENZA DELLE VARIANTI ALLELICHE 7T/9T".

Il laboratorio analisi ci ha detto che tale fecondazione assistita,a causa di questi risultati, non può essere effettuata.
Premesso che il nostro ginecologo al momento è fuori città e quindi dobbiamo aspettare per la visita, chiedo cortesemente un parere a quanto ci hanno detto,dal momento che siamo disorientati e fortemente spaventati.
Grazie di cuore per la gentile attenzione
[#1] dopo  
Dr.ssa Nicoletta Cotrozzi
20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Buongiorno. A chi si riferiscono gli esami? A lei o sua moglie?
Il laboratorio è informato del fatto che farete una inseminazione eterologa?
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
I risultati si riferiscono a mia moglie. Il laboratorio mi ha chiesto il perchè di questi esami ed abbiamo detto che erano finalizzati ad un' inseminazione eterologa; il laboratorio sostiene che tale procedura non è possibile in virtù dei risultati di cui sopra,e chi ha invitato a far presente questo loro parere al ginecologo
[#3] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Nessuna opinione? Grazie