Utente 887XXX
Avendo visto il manifestarsi di alcuni fenomeni quali prurito e pomfi mi sono recato dal mio medico di base che mi ha detto di avere l'orticaria! Per cinque giorni ho preso l'antistaminico e il fenomeno è sembrato calmarsi, ma dopo questo tempo i fenomeni si sono riproposti così ritorno dal dottore che mi fa prendere gli antistaminici per altri quindici giorni e per cinque delle pillole di bentelan! Dopo i quindici giorni il fenomeno ha continuato a manifestarsi e il medico mi ha consigliato di smettere per dieci giorni la cura con antistaminici per poter effetuare le prove allegiche! Ora sto vivendo questi dieci giorni in modo infernale perchè non potendo assumere antistaminici il prurito si fa sempre più intenso con picchi molto alti, la cosa peggiore è che mi fa stare molto nervoso! Ora volevo chiedervi primo se le prove allergiche si possono effettuare con il manifestarsi dei sintomi di una orticaria e se eventualmente esiste qualche altro farmaco che mi permette di alleviare il prurito senza intaccare i risultati delle prove allergiche! Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

sappia il linea generale che in dermatologia quando si parla di ORICARIA ci si dovrebbe comportare in questo modo:

la fase ACUTA deve essere curata subito: non è possibile sospendere terapie per effettuare test allergometrici.

dopo la terapia (7-10 gg dopo) si potrà riprocedere a questa valutazione: ovviamente se si ripresenta la fenomenologia, i test attenderanno perchè la Salute è più importante.

cari saluti e cerchi di determinarsi il prima possibile con il Dermatologo di sua fiducia.

[#2] dopo  
Utente 887XXX

Iscritto dal 2008
Grazie del consiglio!!!
Comunque i test allergici, secondo il mio dottore, servono per valutare la causa che avrebbe scatenato l'orticaria!