Utente 248XXX
Egregio Dottore le espongo il referto della RMN fatta su richiesta del medico curante:
Ridotto grado della fisiologica lordosi,in clinostatismo.
Quadro degenerativo caratterizzato da ipointensita discale in t2 in relazione a disitratazione degenerativa.
Minim o disillineamento dei corpi vertebrali.
Segni di degenerazione zigoapofisaria.
Accentuazione della convessita’ del margine posteriore discale in L5-S1.
In L4-L5 si apprezza protrusione discale posteriore mediana-paramediana dx.
In L3-L4 si apprezza piccola ernia discaleposteriore mediana-paramediana dx.
In L2-L3 si documenta protrusione discale posteriore paramediana sx.
In L1-L2 si apprezza bulging discale con maggiore estrinsecazione in sede posteriore paramediana dx.
I suddetti reperti improntano il sacco durale
Canale vertebrale di ampiezza lievemente ridotta.
Cono midollare in sede di normale segnale RM.
I sintomi non sempre presenti sono formicolii alla gamba dx su vari punti (posteriore quadricite,parte dx ginocchio e piede parte finale) con soventi crampi al muscolo quadricipite,se guido oppure sto seduto per 40 minuti o piu’ sento la gamba addormentarsi,quando prendono forti dolori localizzati nella parte lombare a volte estesa sulla parte oppure grande quanto una moneta ,ho gia’ fatto 8 sedute di posturale mezieres faccio il magazziniere e alzo pesi continuamente sono alto 1.65 e peso 75kg,Lei cosa mi consiglia?
Grazie per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Michele Volpi
24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Salve
ha delle ernie discali.
Si faccia vedere da un buon neurochirurgo per valutare un intervento di riduzione del dolore e del formicolio.
Cordialmente