Utente 402XXX
Salve dottore, sono una donna di 40 anni.
È da circa 10 giorni che avverto un dolore intenso alle gambe, pesantezza e stanchezza. Ho fatto una visita da un chirurgo vascolare che mi ha prescritto blunorm forte (ho anche problemi di capillari e prendo la pillola da 10 anni) e anche delle calze terapeutiche juzo.
Nonostante la cura i dolori persistono. Tralaltro mi si era presentata une mese fa un'infezione urinaria con piccolori dolori all'inguine sinistro quando urino e nonstante l'abbia curata con antibiotico i dolorini sono rimasti.
Per quale motivo avverto questi sintomi alle gambe? È possibile che l'infezione urinaria sia associata ai dolori alle gambe?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i disturbi lamentati sembrerebbero purtroppo eccessivamente aspecifici per una attendibile valutazione a distanza in assenza della possibilità di poterli correlare a rilievi clinici (visita).
Una irradiazione di tipo radicolonevritico non è escludibile in linea di principio, soprattutto se dovessero coesistere sintomi a carico del rachide lombosacrale, ma restiamo sempre nel campo delle ipotesi.
Un controllo ginecologico, se non già effettuato, potrebbe essere opportuno.
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta.
Confermo che ho dolori quando sono seduta al sacro coccige e recentemente ho effettuato dei raggi e il referto dice: aspetto angolato anteriormente degli ultimi due metameri coccigei.
non altri reperti di rilievo, in particolare non lesioni ossee di natura traumatica