Utente 427XXX
Buongiorno, sono stato operato una settimana fa per fimosi non serrata...durante questa settimana il glande è stato sempre scoperto e dopo qualche giorno si è formato un edema a salsicciotto. Stamattina durante la visita di controllo il dottore mi ha ricoperto il glande con la pelle e mi ha detto di scoprirlo solo per effettuare il lavaggio e la medicazione, ma mi domando come è possibile che ora sia coperto visto che con la circoncisione totale dovrebbe essere stato eliminato tutto il prepuzio? è una fase iniziale e poi il glande resterà scoperto da solo anche non in erezione o dovrò averlo coperto a pene flaccido?? ricordo che il dottore mi ha più volte ripetuto che ha eseguito una circoncisione totale. Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
Il il glande può rimanere coperto scoperto non è importante anche perché è gonfio gonfio il gonfiore aumenta le dimensioni del prepuzio e quindi rimane forzosamente coperto quando sono caduti i punti comincerà a sgonfiarsi quindi aspetti almeno 15 giorni da quell'evento prima di fare considerazioni
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
la ringrazio dottore, quindi è normale che anche se ho subito una circoncisione totale è possibile ricoprire completamente il glande?? secondo il suo parere una volta sgonfiato dovrebbe retrarsi e lasciare scoperto il glande??
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore alla prima domanda rispondo sì alla seconda le rispondo non lo so proprio bisogna vedere
[#4] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Dottore salve dopo 4 giorni sembra andare bene. Dopo l'operazione ho avuto il pene scoperto fino alla visita di controllo quando per ridurre un'edema ad anello mi è stato ricoperto. ( come è possibile in assenza di prepuzio che dovrebbe essere stato rimosso tutto??) Da quel giorno scopro il pene solo per la medicazione ma ancora non riesco a capire se mi è stata effettuata una circoncisione totale o parziale anche se il chirurgo mi ha detto che ha effettuata una totale. Esiste un modo per valutarlo? ad esempio posizione dei punti o qualcos' altro non so? con la sua esperienza può dirmi se mi è stato detto di coprirlo per favorire lo sgonfiamento e se successivamente sarà scoperto? Sono veramente molto dubbioso e agitato per questa cosa ho paura di aver subito una circoncisione parziale dopo mia esplicita richiesta di una totale!!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E che le serve capirlo ora? Tanto prima o poi si vedrà d altra parte sul tavolo operatorio spesso si fa quel che si può non quello che si vuole