Utente 887XXX
Salve a tutto mi chiamo Vincenzo ed ho 23 anni. Scrivo perchè in previsione di un intervento chirurgico per un canino incluso con ciste sotto il seno mascellare, dovendo fare l'anestesia totale ho dovuto fare tuti gli accertamenti tra cui l'elettrocardiogramma e la visita cardiologica. I risultati sono stati che ho 46 bpm e pressione samguigna 145/100. Tutti mi hanno detto che la pressione è alta e che i battiti sono bassi. L'anno scorso ho fatto accertamenti quali holter, mappa pressioria, ecodoppler e visita cardiologica e non mi è risultato nulla. I risultati dell'holter sono stati battiti medi = 59 e minimi = 32 nelle ore notturne. Il medico mi ha detto che non c'è nulla di preoccupante, ma io mi preoccupo lo stesso. Aspetto vostre risposte e vi ringrazio in anticipo.

Grazie
Vincenzo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente la bradicardia da ipertono vagale è tipica nel giovane soprattutto se allenato e quindi è un reperto del tutto fisiologico nonchè benigno. Circa i valori pressori, questi in effetti risultano ben al di sopra dei valori di riferimento (120/80mmHg)per un soggetto sano, utile in tal caso un più assiduo monitoraggio (effettui in ambiente tranquillo e a riposo almeno due volte al giorno delle misurazioni per una settimana e poi li sottoponga a visione dal suo medico curante).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 887XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta. DImenticavo di aggiungere che tutti mi dicono che può dipendere dal fatto che sia allenato. Io corro una volta a settimana per 45 minuti circa ma non assiduamente, cioè a volte anche solo 2 volte al mese e poi in estate stacco completamente, quindi non poso ritenermi un ragazzo che si allena assiduamente.
Quindi per i battiti possos stare tranquillo anche se di notte scendono a 32?? Anche per l'intervento in anestesia totale posso stare tranquillo??
La mappa pressoria effettuata tramite uno strumento tipo holter l'ho fatta vedere al cardiologo e dice che va bene.
Attendo altre risposte.

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Anche se i valori riscontrati le sembrano eccessivamnte bassi, sono comunque valori ai limiti bassi della normalità per la sua età. Se il collega le ha dato un parere favorevole alla lettura di un esame Holter, il valore riscontrato alto è stato evidentemente un caso transitorio. Circa l'anestesia locale, esistono vari farmaci che possono contrastare una spiccata bradicardia, un esperto anestesista non troverà difficoltà.
Auguri