Utente 426XXX
Buongiorno. Vi scrivo perché tra ieri e oggi ho notato che quando inspiro sento come un sibillo, come un fischietto provenire dal torace. Circa due settimane fa ho avuto bronchite asmatica che è durata abbastanza a lungo e mi sono curata con antibiotici, cortisone e anche aereosol. Insieme a questo anche un po' di sinusite con mal di testa. Con la tosse avevo notato già quel rumore ma non mi ero allarmata perché avevo del catarro e quindi sono stata tranquilla. Ma ora che sono guarita non me lo spiego. Ho fatto il 24 la radiografia al torace ma risulta tutto nella norma. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore la presenza di un "fischio" durante la inspirazione fa pensare alla presenza di muco nei grossi bronchi, esito della pregressa bronchite. varrebbe la pena che facesse dell'areosol con mucolitici (tipo fluimucil o più semplicemente con del bicarbonato di sodio - quello alimentare). Il fischio durante la espirazione è più caratteristico dell'asma. Mi faccia sapere. cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera. Grazie del consiglio magari se riesco provo a fare anche dell'aerosol per ora sto prendendo dello sciroppo naturale per la tosse visto che sta mattina quando sono uscita di casa mi è venuto un po' di catarro però ora non c'è l'ho già più. Volevo chiederle inoltre se è normale che quando ruoto le spalle e il busto mentre sto con la bocca aperta sento come un respiro involontario fuoriuscire dalla bocca senza che io respiri, come se comprimessi i polmoni. Grazie
[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile signore è verosimile che nella rotazione si determini una compressione toracica e questo favorisca la fuoriusucita di aria dalla bocca. Nulla di patologico. cari saluti