Utente 415XXX
Buonasera. Sono una ragazza di 22 anni incinta di 39 settimane. Da ieri ho riscontrato valori pressori 130/140-90. Ho controllato la pressione 2 volte a settimana per tutta la gravidanza e i valori erano sempre normali ( 115-70/75).
Oggi andrò dal mio ginecologo ma vorrei un parere in più. Questo rialzo pressorio può essere dovuto al termine della gravidanza? È essere pericoloso x il bambino?
Ringrazio. Arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il rialzo pressorio che riporta, in se non è pericoloso ma deve essere tenuto sotto controllo, come ha sempre fatto, per assicurarsi che non ci sia un progressivo aumento della P.A.
E' indispensabile anche che lei faccia un esame delle urine per rilevare una proteinuria.
Ma dato che ha appuntamento con il ginecologo oggi, lui saprà bene come indirizzarla.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
L'ultimo esame delle urine l'ho fatto il 28 ottobre e oggi mi sono arrivati i risultati con assenza di proteine nelle urine.
Lei pensa Che devo effettuarle nuovamente dato che i valori alti ho iniziato a riscontrarli da ieri? La ringrazio!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora cara,
un esame delle urine è la cosa più semplice del mondo ed è molto utile in gravidanza.
Se il ginecologo è daccordo lo ripeta domani.
Faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio molto. Le farò sapere!
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A presto allora!

Buona serata!
Dr. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore.
Sono stata dal ginecologo ieri pomeriggio e mi ha segnato alcuni esami del sangue e esame delle urine.
Inoltre ha notato che seduta presento una pressione più elevata. Se invece la misuro da sdraiata e mi rilasso circa 10 minuti prima di effettuare la misurazione, la pressione risulta normale. Sono piuttosto ansiosa. Potrebbe essere questa la motivazione? Anche perché non ho nessun segno di gestosi, come mi ha fatto notare il mio ginecologo. La ringrazio arrivederci!
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara signora,
la P.A. in una gravida alla 39ma settimana è del tutto fisiologico che cali in posizione sdraiata, perchè l'utero esercita una compressione sulla vena cava inferiore, si riduce il ritorno venoso al cuore (il preload) e conseguentemente la gittata cardiaca.
E' tuttavia necessario che anche da seduta la pressione non superi il valore borderline di 140/90mmhg e nel caso succeda è indispensabile informare il ginecologo.
Provi a misurarla due o tre volte anche da seduta perchè sulla prima misurazione può influire molto l'ansia.
Per il resto se il ginecologo ha escluso la gestosi sia tranquilla e pensi che tra un pò si alleggerirà la pancia e si farà carico della crescita di un figlio.... E forse allora la pressione le salirà veramente!
Si scherza, sorrida!

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dell'estrema gentilezza dottore!
Cordiali saluti!
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Anche a lei Cari saluti...."prossimamente mamma"

Dott. Caldarola.