Utente 427XXX
Buonasera dottori scrivo perche da un po di tempo mi capita che quando sto in piedi mi si alza la frequenza cardiaca a 96 / 112 bpmpremetto che a gennaio ho fatto visita sportiva con cicloergometro da sforzo ecg ecocolordoppler tutto nella norma e idoneita ricevuta a marzo ho subito un intervento di laminectomia a livello di c2c3c4c5c6 con stabilizzazione ad ottobre ho fatto esami del sangue con tutti i valori nella norma quali emocromo tutto elettroforesi tutta creatinina ferro calcio sodio potassio ecc colesterolo tot 194 hdl 50 trigliceridi78 glicemia 86 premetto che ho 45 anni sono alto 176 cm peso 72kg faccio un ora di palestra tutti i giorni e corro 6/8 km 3/4volte alla settimana fino a frequenze di 170/180bpm lunica cosa che mi lascia un po d'ansia e il problema che ho questa frequenza che si alza in posizione eretta fra i 96/112 bpm e che negli esami del sangue ho un valore di cpk769 e cpk mb 39 puo essere quindi un problema dovuto al cuore mi devo preoccupare per i cpk mb e per i battiti alti in piedi premetto che fino ad un anno e mezzo fa ero molto ansioso e vivevo di minias ma oggi non faccio uso piu di nulla da,un anno e mezzo appunto grazie anticipatamente cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le faccio presente che nella lingua italiana esistono il punto, la virgola, il punto e virgola.
Che sono poi questi segni che le elenco
.
,
;

questi servono a farsi capire meglio quando si scrive.
Lei ha valori di CPK elevati legati alla sua attività' sportiva.
La sua frequenza cardiaca e' modestamente elevata nonostante l'immane esercizio fisico che lei pensa che le faccia bene-

Lei e' una persona che e' convinta che portare a 180 bpm il suo cuore faccia bene...complimenti!

Detto questo esegua un holter delle 24 ore per valutare il comportamento della frequenza cardiaca durante il giorno e la notte.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Le chiedo scusa dottore per l'ortografia, ma sono piu abituato a scrivere a penna,non sono convinto che portare i bpm a 180 faccia bene,soltanto che e una frequenza che raggiungo correndo a circa 9/10km ora,e non mi porta dispnea o altro, aggiungo inoltre che la mia frequenza a riposo e di 55/60 bpm ma come sto in piedi si attesta alle frequenze che le ho citato prima.ho sentito parlare di sindrome di pots,l'holter da lei consigliato l'ho fatto e mi e stato detto che era assolutamente regolare ,la mia pressione e normalmente di 110/70,le chiedo concludendo se lei ritiene che debba diminuire gli allenament,i o se potrebbe essere ansia regressa anche se io mi sento tranquillo, grazie per la disponibilita buonasera
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh vede. Lei ha 46 anni. Capace di intendere e volere.
Sono io che le pongo alcune domande.
Ha mai visto un cane un gatto una volpe un toro correre per un'ora per divertimento?
Nessun animale fa sport. L'animale corre per mangiare o per non essere mangiato.
Gli uccelli migratori compiono migliaia di chilometri solo a fine riproduttivo.
Le pongo un'altra domanda:
perche' lei non va in autostrada a 130 km all'ora in terza marcia anziché la quinta o la sesta?

in queste domande troverà' le sue risposte
E lei pensa alla cosiddetta sindrome POTS (non di Pots, che non e' un autore) ed e' preoccupato per quella anziché esser preoccupato per portare il suo cuore a frequenze cosi' elevate?

Saluti

cecchini
[#4] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Quindi se ho ben inteso il mio cuore e in salute, diminuisco la frequenza degli allenamenti,e corro piu lentamente per stare in range piu consoni,facendo in modo che sia un piacere e non un lavoro.se mi consiglia questo,ne prendo atto e eseguiro sa sono pensieroso perche alla mia eta mio padre ha avuto il primo di tre infati che lo anno portato poi a miglior vita, attendo sua risposta.la ringrazio e non le rubero piu tempo e stato esaustivo cordialmente.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Esatto.
L'essere umano e' stato fatto per camminare , perché' gli animali che corrono sono quadrupedi e noi bipedi), non ci hanno fatto le ali per volare ne' le pinne per nuotare.
Riusciamo a volare nuotare, ovviamente.
M questo non toglie che il nostro cuore sia banalmente una autoclave per una villetta monofamiliare.
Se la mettiamo a servire un condominio secondo lei dura di più' o di meno?

Saluti

cecchini
[#6] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Recepito grazie,grazie,grazie.