Utente 149XXX
Buonasera,
ho fatto 5 sedute di pressoterapia per un sospetto linfedema ad una gamba e, la settimana successiva, ho fatto un massaggio linfodrenante presso un centro estetico. Premesso che dopo ogni trattamento - soprattutto dopo il massaggio - ho avuto dolori a tutte le ghiandole linfatiche del corpo, oltre al bisogno di far pipì ogni 10 minuti circa, volevo sapere se queste "terapie" possono aver causato una stanchezza davvero disumana.
Inoltre, ancora adesso, dopo 10 giorni dal massaggio, devo far pipì ogni 30-60 minuti (prima riuscivo a stare alcune ore senza farla). Volevo sapere se questo inconveniente rimarrà per sempre o se tornerò come prima o se poco a poco riprenderò ad avere l'autonomia di sempre. Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
tanto la pressoterapia che le tecniche di linfodrenaggio manuale andrebbero applicate da personale sanitario con indicazioni precise (considerando anche eventuali controindicazioni), diagnosi attendibili, attenta valutazione clinica e con metodiche rigorose.
La mobilizzazione di masse fluide anche considerevoli può infatti ripercuotersi sull'intero organismo con ricadute apprezzabili anche sull'apparato cardiovascolare e l'emuntorio renale.
La persistenza di una poliuria a distanza di giorni dovrebbe in ogni caso essere valutata dal Suo Medico, mettendo in discussione anche possibilità alternative di origine ad es. metabolica.

Le accludo un articolo che potrebbe esserLe utile:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/93-pressoterapia-sequenziale.html
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta esaustiva!