pelle  
 
Utente 299XXX
Salve a tutti,
ho il seguente problema, in erezione quando abbasso la pelle, quest'ultima stringe il glande.
Infatti quando ho un rapporto devo eiaculare rialzando la pelle altrimenti quando il glande si ingrandisce lo sperma fa fatica ad uscire perchè appunto la pelle stringe come se avessi un cappio al collo.
Che problemi comporta il fatto che se ho il glande scoperto e la pelle non fa uscire correttamente il liquido seminale?
Inoltre è necessaria per forza la circoncisione?
In passato sono stato già operato al frenulo. Il problema è che c'è più pelle rispetto ad un "normale pene" però comunque riesco a scoprire completamente il glande e riportare su la pelle facendo una leggera pressione.
Grazie a tutti per le risposte che mi darete.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentil elettore,

quello che ci scrive fa pensare alla presenza di un anello fimotico con un prepuzio abbondante; questa situazione a volte si risolve solo con una strategia chirurgica.

Risenta comunque ora in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia .

Un cordiale saluto.