Utente 396XXX
Buonasera, volevo porle un problema di vista che da un Po mi spaventa, non portò gli occhiali non avendo mai avuto bisogno.un mese fa improvvisamente perdo la vista da un occhio vedendo completamente tutto bianco con successivo mal di testa ,dopo un mese ricompare il sintomo sempre stesso occhio questa volta vedo nero con successivo mal di testa .ho fatto la visita oculistica dove non è stato riscontrato nulla che faccia parte dell'occhio , il dott mi ha consigliato la tac celebrale c'e correlazione tra occhio e cervello,cosa può essere?grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
BUONGIORNO.NEL SUO CASO TRATTASI DI EPISODI DI EMICRANIA OFTALMICA EPISODI ABBASTANZA FREQUENTI SPECIE IN GIOVANI DONNE SPESSO ANSIOSE CON PRESSIONE ARTERIOSA BASSA SPECIE LA MINIMA O DIASTOLICA.NON SEMPRE ESISTE UNA CAUSA BEN DEFINITA MA ESISTONO ANCHE PERSONE PREDISPOSTE CON IL PROGREDIRE DEGLI ANNI DI SOLITO QUESTI EPISODI DIVENTANO MENO FREQUENTI MA SE CONCOMITA ANSIA E PRESSIONE ARTERIOSA BASSA TALORRA SI POSSONO RIPRESENTARE.OVVIAMENTE QUESTI EPISODI ALLARMANO IL DIRETTO INTERESSATO ANCHE IN QUANTO NON SI POSSONO PREVEDERE IN ANTICIPO.
OLTRETUTTO NON ESISTONO TERAPIE O CURE MA SOLO UNA EVENTUALE PREVENZIONE MEDIANTE IL CONTROLLO DEI SOPRACITATO FATTORI DI RISCHIO ED UTILIZZO DI EVENTUALI FARMACI VASODILATATORI SEMPRE CONTROLLANDO I VALORI PRESSORI MATICI.I VASODILATATORI DI SOLITO BEN TOLLERATI SONO PRIVI DI EFFETTI COLLATERALI E POSSONO ESSERE CONTINUATI ANCHE PER LUNGHI PERIODI DI TEMPO.UNA VISITA NEUROLOGICA IN QUESTI CASI RISULTA UTILE COSI COME UN ECODOPPLER CAROTIDEO E UN RX RACHIDE CERVICALE OLTRE CHE A UN ACCURATO CONTROLLO DEI GRASSI DEL SANGUECOLESTEROLO E TRIGLICERIDI. CARI SALUTI.MANTOVA 06/11/2016