Utente 325XXX
Gentile Dottore , ho sempre avuto , dalla nascita un testicolo molto più piccolo dell'altro ,il dx 1 cm per 2 cm , il sx il doppio 2 cm per 4 cm .
Mi sono stretto forte sopra i testicoli con un cerchio elastico , in fase di eccitazione ,
circa 4 mesi fa , a giugno ,
ho notato dopo qualche giorno , sopra la borsa del testicolo più grosso, quando sono in piedi , un gonfiore tondeggiante , che sale e scende , a seconda del movimento del muscolo che faccio .
Qunado sono nel letto , se faccio autopalpazione , sopra il testicolo più grosso , sento un nodulo mollo ,se la tocco in alcuni momenti sento fastidio . Dottore ,
le volevo far leggere , il referto del Ecocolordoppler testicolare , la visita dallo specialista Andrologo è tra 3 mesi .

Il referto ;
( Testicoli asimmetrici , per prevalenza del sinistro , entrambi ad ecostruttura regolare senza focalità in atto .

Discreto idrocele a sinistra .
Modica ectasia dei vasi del plesso pampiniforme a sinistra , senza attuali segni di varicocele .)
Dottore , mi è stato detto , mentre mi eseguivano l'ecocolordoppler , che quel gonfiore tondeggiante che vedo , sopra il testicolo di sinistra , è un ' accumulo di acqua , forse è l'idrocele . L' idrocele ,può stare lì , senza complicanze per me ?
Invece la modica ectasia dei vasi a sinistra . Questa dilatazione , può stare lì , senza complicanze per me ?
Lei come interpreta il referto , in attesa della visita ?
La ringrazio molto per il suo aiuto .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

sembra essere presente un idrocele significativo a sinistra e una "modica estasia, cioè dilatazione, dei vasi del plesso pampiniforme ma , sempre a sinistra, senza attuali segni di varicocele" .

Risenta ora il suo andrologo di fiducia e senta quali altre indicazioni diagnostiche e terapeutiche le darà.

Fatto tutto questo, se lo desidera, poi ci riaggiorni.

Un cordiale saluto.