Utente 374XXX
Buona sera.
È da un po' che ho dolori assurdi alla schiena nella zona corrispondente al petto, e spalle. Tanto che se le tocco con un po' più di pressione mi fanno un male assurdo. Se sto con la schiena diritta anche.
Poi.. il respiro non cambia. È ingestibile questa sensazione. Pesantezza al petto e più rare volte alla bocca dello stomaco e di conseguenza mi viene male a respirare ogni giorno. La notte per me dormire è diventato un problema, perché a causa di così tanta sofferenza (non riuscire a respirare bene non è facile) non riesco a dormire e se dopo tanti stenti mi addormento, mi sveglio di soprassalto con la sensazione che il mio cuore non battesse, senza fiato per poi sentirlo battere velocemente. E poi mi pervade (a volte quando succede questo) un senso di formicolio in tutto il corpo. (Forse è la paura?)
La gastroscopia è risultata negativa.
Persino la colonscopia. Che feci perché ho la pancia TROPPO gonfia.
Ho fatto i raggi al torace che a parte una scoliosi non hanno rilevato anomalie. Ma so bene che dei raggi non possono escludere malattie importanti, giacchè vedono solo le ossa. Ho fatto anche una spirometria semplice, ma anche questa direi che è nella norma. E se fosse un problema cardiaco? O se fosse un tumore ai polmoni? Come ben vedete sto così da un bel po ormai. Certo, ci sono momenti in cui sto meglio (non bene) altri in cui sto peggio. Ma se avessi un tumore che sia ai polmoni, o particolari problemi cardiaci dopo tanto tempo... senza nessuna cura non mi sarebbe dovuto prendere qualcosa? Che paura.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora il suo cuore non è responsabile di alcuno dei suoi sintomi. Mi sembra proprio che lei sia un soggetto molto ansioso e questo non l'aiuta di certo...noi cardiologi non possiamo esserle di alcun aiuto e il consiglio che le do è di affidarsi a un bravo psicoterapeuta.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Ma lei lo pensa davvero?
Io so solo che ogni giorno in ogni momento ho oppressioni a volte più forti, altre meno, al torace. Mi viene male a respirare e tante volte il cuore sembra battere in modo più veloce solo dopo pochi movimenti. La notte capita spesso che mi sveglio di soprassalto come se non respirassi. Anche adesso che scrivo avverto questo grande fastidio che di certo non può farmi dormire. Non è facile vivere bene con il perenne sintomo di respiro difficoltoso. È ormai 1 anno che ci convivo, se non di più. Se fosse un problema al cuore a distanza di 1 anno, non mi sarebbe dovuto succedere qualcosa? Ho paura
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le sue paure non sono razionali e questo è tipico di soffre di nevrosi d'ansia....
Da lontano e senza conoscerla bene non posso esserne certo, ma se lei ha già fatto una valutazione cardiologica ed è risultata negativa non c'è motivo per continuare a pensare che sia il suo cuore la causa dei suoi problemi.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Intanto la ringrazio ancora una volta. Ma vede il problema è proprio questo, che io non ho eseguito nessuna visita cardiologica. Avrà forse avuto una svista, non so.
Comunque è questo che mi preoccupa. Va avanti così da un anno, ma anche più.
Se avessi un problema al cuore dopo tanto tempo non sarebbe dovuto succedere già qualcosa?
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....e allora faccia una visita cosi' si toglie ogni dubbio.
[#6] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Il fatto è che non posso al momento. Perché ne ho fatte altre, alcune delle quali senza risolvere nulla, spendendo molti soldi. Volevo pertanto solo sapere se tali disturbi potessero dipendere realmente dal cuore, e se potrebbe essere anche normale che va così ormai da un anno. Anche stanotte mi è capitato che mi sono svegliata come se non respirassi, poi dopo poco ho sentito il cuore battere velocemente.