Utente 368XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni. È da qualche giorno che avverto extrasistole dopo mangiato. Oggi ero uscita a fare un giretto quando hanno cominciato ad intensificarsi (circa 10 al minuto). Ad un tratto, mentre ero seduta al chiuso, ho avvertito una difficoltà nell'immettere aria nei polmoni e subito dopo una fortissima tachicardia con davvero molte extrasistole, vampate di calore e vertigini forti. Il tutto per due volte ed episodi di circa 3 minuti. Sono preoccupata... Di che cosa potrebbe trattarsi?
Ho effettuato un eco ed un holter delle 24h circa 2 anni fa più alcuni elettrocardiogrammi... Era risultato, da quanto ricordo, solo un lieve ritardo di conduzione sinistro!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa più intelligente è che lei programmi un nuovo ,holter ed un dosaggio degli ormoni tiroidei.
Stia lontana da caffè energy drinks alcolici ed ovviamente dal fumo

Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 368XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta! Il dosaggio degli ormoni l'ho eseguito recentemente e risultavano perfettamente nel norma, per quanto riguarda l'holter provvederò ad eseguirlo. Di che cosa potrebbe trattarsi, a suo avviso? Sono davvero preoccupata
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Verosimilmente ad attacchi di panico
Si tranquillizzi

Cecchini