sport  
 
Utente 428XXX
Salve a Mio figlio di 13anni e stato diagnosticato il rene Policistico per ereditarietà poiché anche la madre ne è affetta..i valori del sangue e urine sono normali la ciste pii grande ha un diametro di circa 10mm...lui gioca a pallavolo in una squadra locale a cui bisogna portare un certificato di idoneità agonistica..ci siamo rivolti ad una struttura di medicina sportiva per farcelo rilasciare ma ci è stato risposto che loro non davano l idoneità sportiva se non avvallato da consulto di uno specialista nefrologo..ora in attesa di consulto che avremo a dicembre, nel frattempo ,volevo sapere in anticipo da voi se sia possibile per un ragazzo con rene policistico ottenere un certificato di idoneità sportiva agonistica per la pallavolo...grazie
[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
il rischio legato all'attività sportiva è secondario ad eventuali traumi . Per cui la valutazione è secondaria al volume dei reni ed alla localizzazione delle cisti.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
I reni sono nella norma..le cisti al massimo un cm di diametro...quindi secondo lei è possibile ottenere un certificato di idoneità sportiva tenendo conto che lo sport in questione è la pallavolo che non è uno sport di contatto violento?