Utente 428XXX
Salve a tutti,

vengo subito al sodo.
A metà luglio subisco un grave trauma all'occhio destro ,qualche giorno dopo mi diagnosticano un foro maculare; mi consigliano di aspettare per vedere l'evoluzione nella remota ipotesi che si richiedesse da solo, cosa che non è avvenuta,anzi, la retina si stava aprendo trazionata dal vitreo.
Verso i primi di settembre mi opero di vitrectomia con gas, 4 giorno di stare a testa in giù per tenere asciutta la macula (e non per un fatto di pressione).

Ok, macula ripristinata,visus passato da 5 a 9 parente di 10,però all'esame dell'oct risulta qualcosa di strano.

http://6g6.eu/sih-2-oct-tagliato-copia-jpg copia e incolla nella barra degli indirizzi

Quello sopra è un oct prima dell'intervento,quello sotto a 3 settimane dall'intervento,da allora la situazione è rimasta immutata.


Andiamo alle domande

1) è chiaro che la retina al centro non si sia posizionata correttamente,ma l'alone nero indicato dalla freccia cosa è?Aria,vitreo,acqua...cioè,la macula è sospesa su cosa?

2) Si può fare qualcosa per portare la retina a una situazione più anatomicamente normale?Mi hanno detto di aspettare altri 4 mesi in quanti ne sono passati solo 2 dall'intervento.

3) A livello di robustezza dell'occhio, come siamo messi?Nello specifico pratico powerlifting (panca,squat e stacchi) a buoni livelli con massimali intorno i 150/180 kg, potrò continuare senza problemi o rischio qualcosa?
[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO PER IL SUO PROBLEMA LE CONSIGLIO DI RIVOLGERSI A UN CENTRO OCULISTICO OVE SI OCCUPANO SPECIFICATAMENTE DEI PROBLEMI RETINICI E VITREALI UN PARERE QUALIFICATO DA UN RETINOLOGO MI PARE APPROPRIATO IO CONSIGLIO OSPEDALE SACRO CUORE DI NEGRAR VERONA SECONDO ME IL MIGLIORE IN ITALIA PER LE SUE PROBLEMATICHE FISSI UN APPUNTAMENTO PRESSO QUESTA STRUTTURA OCULISTICA LE DARANNO TUTTE LE INFORMAZIONI AL RIGUARDO .CARI SALUTI.MANTOVA 10/11/2016.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Va bene anche del tu.
Grazie della dritta, speravo che a qualcuno fosse capitato una situazione analoga e mi sapesse consigliare...non so, magari un integratore miracoloso.

Proverò a recarmi a Verona,sebbene chi mi ha operato sia un retinologo molto famoso,ma anche lui non ha saputo dare spiegazioni convincenti.