cuore  
 
Utente 400XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni, da un po' di mesi ho avvertiti vari sintomi, premetto di essere un pochino ansiosa, come ad esempio tachicardia improvvisa, mancanza d'aria, dolori al petto e stordimenti così ho deciso di recarmi dal mio medico curante che mi ha prescritto gli esami del sangue, tutto bene tranne il ferro un po' bassino, poi ho fatto un' elettrocardiogramma e mi hanno detto : ritmo sinusale, questi sintomi continuavano così ho fatto un ecocardiogramma e mi hanno detto che ho una lieve insufficienza mitrale, ora io sono super preoccupata perché avevo intenzione di iscrivermi ad una palestra ma ho troppa paura, può essere grave?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ma non si impaurisca per niente....
una lieve insufficienza mitralca é di comunissmo risconfro nella popolazione.
faccia una vita xelutto normale,inclusa la palestra

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore per la sua risposta! Vorrei chiederle un'altra cosa, ma con il tempo si può aggravare? Può essere rischioso per la mia salute? Ogni quando devi fare una visita?
Poi avevo letto su un sito che l'insuffucienza mitrale può portare all'infarto, è vero?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
la insufficienza mitralica non porta all infarto.
inoltre quellelievimcome la sua rimangono invariate negli anni

arrivederci

cecchini